• Mar. Gen 18th, 2022

Casi Covid in aumento, Capodanno “blindato” ad Acri: L’ORDINANZA

Bythis is acri

Dic 30, 2021

 1,780 total views,  1 views today

Sarà un Capodanno “blindato” quello di Acri, nel Cosentino. A causa dei contagi in aumento negli ultimi giorni, per cercare di arginare la quarta ondata di Covid, il sindaco Pino Capalbo, tra l’altro anch’egli positivo, ha emanato un’ordinanza che andrà a limitare i contatti e gli assembramenti in vista dell’ultimo dell’anno.

Ad Acri sono ufficialmente 36 i positivi al virus comunicati dall’Asp, ma a causa del tracciamenti dei casi in tilt in tutta la provincia, non risulterebbero ancora gli otre 80 contagi scoperti nelle ultime ore attraverso screening effettuati con l’ausilio dei tamponi rapidi, da farmacie e laboratori privati. Inoltre dal 27 dicembre sono state circa 250 le ordinanze di quarantena emesse nei confrondi dei contatti stretti con i soggetti risultati positivi. 

Dalle ore 20 del 31 dicembre e fino alle 6 del primo gennaio, in tutto il territorio comunale scatteranno infatti restrizioni in merito alle attività dei bar in particolare alla somministrazione di bevande alcoliche, «fatta eccezione per il servizio al tavolo – si legge nell’ordinanza – da svolgere esclusivamente all’interno dei locali».

Continua a leggere su LaC News 24

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com