• Dom. Nov 28th, 2021

CALCIO: Eccellenza , Vibonese – Acri 1 – 1

ByFrancesco Spina

Set 29, 2014 ,

 2,780 total views,  2 views today

VIBONESE 1 ACRI 1
VIBONESE: Ferigo 6, Rizzuti 5,5 (1’st Chiarello 6), Paviglianiti 5,5, Ruscio 6, Ferraro 6, Bertini 6 (27’pt Riitano 5,5), Puntoriere 5,5, Cosenza 6, Senè 6 (24’st Tamburro 5), Da Dalt 6, Allegretti 6,5. In Panchina: Carlino, Calzolaio,Vallone,Carrozza. All. : DI Maria 5,5
ACRI:Di Iuri 6,5, Mancino 6,5, Basile 6, Deffo 6, Cavatorti 6,5, Miceli 6,5, Feraco 6,5, Sposato 7, Gallo 6 (21’st Levato sv) , Leta 6 (18’st Provenzano 6) , Visani 6,5 (25’st Siciliano sv). In panchina:De Marco, Covello,Perri,Carrieri. All.: Pascuzzo 6,5.
MARCATORI: 33’pt Sposato (A) , 2’st Senè (V)
ARBITRO: Monesi di Crotone 6 (Assistenti: Libri di Reggio Calabria e Demasi di Locri 6)
NOTE: Spettatori circa 450 di cui 130 ospiti. Ammoniti: Ferraro ( V), Visani e Deffo (A) Angoli : 6-2 Recupero: 1’pt;3’st.

VIBO VALENTIA – L’Acri mette paura alla Vibonese e costringe i rossoblu ad un pari. La squadra di Mister Pascuzzo rischia poco nel primo tempo, che chiude in vantaggio grazie al gol di Sposato , nel secondo tempo più Vibonese, che pareggia con Senè. La prima frazione di gioco regala pochissime occasioni, parte bene la Vibonese ma l’attacco dei padroni di casa è impreciso. L’Acri si difende bene e riparte in contropiede , mettendo in difficoltà i vibonesi soprattutto con Feraco (tra i migliori in campo) . Al 27’ Bertini si infortuna in un contrasto di gioco con Sposato, il difensore deve lasciare il terreno di gioco , al suo posto Riitano, a fine gara si saprà che il difensore locale ha riportato la frattura del setto nasale, a lui gli auguri per un pronto recupero. Al 37’ l’Acri passa in vantaggio con Sposato che finalizza un azione iniziata da Feraco e che passa per i piedi di Visani, Sposato insacca alle spalle di Ferigo e dedica la rete alla figlia Sofia, nata nei giorni scorsi. Il primo tempo si chiude con i rossoneri in vantaggio per la gioia dei tanti tifosi arrivati da Acri. Il secondo tempo inizia con la Vibonese in attacco alla ricerca del pareggio, al 2’ Allegretti si invola verso la porta difesa da DI Iuri , la punta vibonese dopo una serie di batti e ribatti sfrutta una serie di errori della retroguardia acrese e riesce a servire Senè che realizza il pari. Dopo pochi minuti Da Dalt prova a realizzare il gol del sorpasso ma è bravo Di Iuri a sventare la Minaccia. La Vibonese ci prova anche su calcio di punizione , prima con Cosenza e poi con Da Dalt ma in entrambi i casi la mira è imprecisa. L’Acri ha l’occasione per portare a casa i tre punti con Visani che raccoglie in piena area di rigore il suggerimento di Gallo ma non riesce a concludere con precisione verso la porta difesa da Ferigo. Alla fine arriva un pareggio tutto sommato giusto per quello che si è visto nell’arco dei novanta minuti ma l’Acri sorride , e in attesa del Bocale domenica prossima si gode il secondo posto in classifica, la Vibonese invece è da rivedere.