CALCIO: Eccellenza, Acri – Sambiase 3-1 . E Gallo fa 50.

 2,205 total views,  4 views today

Calcio Acri: Di Iuri 6,5, Funari (95) 6,5, Luzzi (94) 6,5, Scarlato 6,5, Cavatorti 6,5, Parisi 6,5, Carrieri (95) 6,5, Levato 6,5, Gallo 7 (30’ st Provenzano sv), Marano 7 (40’ st Romano sv), Sesti (94) 6,5 (21’ st Schiavello 6,5). In panchina: Palumbo (96), Zicarelli, Ventre (94), Covello (96). Allenatore: Pascuzzo 6,5
Sambiase: Maruca (96) 6,5; Arlia (95) 5,5, Arcuri (95) 5,5 (37’ pt Giglio 6), Cordiale 6, Bria 6, De Nisi 5,5, Vallone 6, Carrozza 6 (37’ pt Caparello (94) 6), Ianni (94) 6, Saturno 6,5, Mercuri 6 (24′ st Fabio 6). In panchina: Piazza, Messina (95), Martino, Perri. Allenatore: Salerno 6.
Marcatori: 10’ pt e 30’ pt Gallo (A); 24’ st Saturno (S, rigore), 38’ st Marano (A, rigore)
Arbitro: Catanoso di Reggio C. 5 (Assistenti Libri e Tavella di Reggio C.)
Note: Spettatori 300 circa (una ventina gli ospiti). Ammoniti: Scarlato, Gallo, Marano (A); Bria, De Nisi (S). Angoli: 3-2. Recupero: 1’ pt e 5’ st. L’incasso della partita sarà devoluto alle popolazioni della Sardegna colpite dal maltempo.


Acri
– Grande prestazione dell’Acri ai danni di un Sambiase che ha deluso ogni aspettativa della vigilia. Netto il divario in classifica tra le due formazioni, eppure chi ha fatto la partita, vincendola meritatamente, è stata proprio la squadra di casa. Per la prima volta in questo torneo gli uomini di Pascuzzo hanno sciorinato una prestazione maiuscola, mettendo da parte ogni timore ed ogni impaccio. Con la conferma della dirigenza di puntare sul tecnico Pascuzzo e la soddisfazione degli ultras che hanno esposto uno striscione proprio in onore del tecnico acrese, la squadra dell’Acri è partita subito con il piede sull’acceleratore.
Al 10’, infatti, su assist di Sesti, Gallo colpisce di testa e realizza. Sei minuti dopo ancora Gallo fa partire un assist per Sesti che, di testa, non riesce a finalizzare. Al 28’ l’Acri reclama per una fallo in area di Bria su Gallo; al 29’ Di Iuri interviene su una conclusione di Vallone mentre, un minuto dopo, su assist di Marano, Gallo segna il suo cinquantesimo gol con la maglia dell’Acri. Nella ripresa, i primi venti minuti scorrono senza grosse emozioni. Al 23’su fallo di mani in area di Scarlato, gli ospiti guadagnano un penalty; dagli undici metri realizza Saturno. Il Sambiase sembra prendere coraggio grazie anche ad alcune decisioni arbitrali piuttosto dubbie. Al 37’ però De Nisi stende in area Marano che, dal dischetto, realizza il definitivo 3-1.
A fine gara mister Salerno parla di «una vittoria meritata da parte dell’Acri che è riuscita ad approfittare di tre svarioni della difesa.»

Mister Pascuzzo dà i meriti al gruppo. «Una grande prestazione di tutti i ragazzi ai quali vanno i complimenti per la voglia e la determinazione con la quale sono scesi in campo».

fonte: Il Quotidiano della Calabria

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: