• Lun. Nov 29th, 2021

Anche ad Acri, il virus è “fatto in casa”

 2,442 total views,  2 views today

Sulla situazione dei contagi in aumento sull’intero territorio comunale di Acri è intervenuto in tarda serata di oggi, il sindaco Capalbo, che su Facebook ha pubblicato la seguente nota:

“È noto a tutti gli acresi che siamo in “zona rossa”, ma molti cittadini mi chiedono misure più restrittive.
I controlli da parte delle Forze dell’Ordine, che ringrazio, ci sono eccome. Il numero dei contagi che si registrano sul territorio dipendono dalla poca responsabilità di qualcuno: una parte minoritaria della nostra comunità ha infranto le regole con feste di compleanno, cene, apertivi e feste varie che hanno prodotto la situazione nella quale ci troviamo oggi.
Persone ricoverate, decessi ed un numero di contagiati così alto dovrebbero essere sufficienti a comprendere che o si rispettano le regole mostrando senso civico, o non se ne esce.

Quando mi appello alla responsabilità di ognuno, lo faccio perché convinto del fatto che questo periodo così straordinario lo dobbiamo affrontare tutti assieme, nessuno escluso.”

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com