ACRI:Teatro, Oggi a Bari un Pezzo di Acri con “Anomalus”

 2,077 total views,  1 views today

Oggi, al Granteatrino Casa di Pulcinella Arena della Vittoria, di Bari, andrà in scena la piéce “Anomalus”, della compagnia teatrale “L’occhio del ciclone”.
Si tratta di testi liberamente tratti da “Il bicchiere della staffa” di Harold Pinter ed “Escurial” di Michel De Ghelderode, con adattamento di Gianfranco Groccia e Giambattista De Luca.
Groccia è uno scenografo e regista acrese, trapiantato da anni a Bari. La compagnia “L’occhio del ciclone” è nata proprio nel centro presilano, per impulso di Gianfranco Groccia e Antonio Pellegrino, e oggi vive altrove.
Il secondo atto, quello tratto da “Escurial”, venticinque anni fa fu portato per la prima volta in scena proprio ad Acri.
In quella occasione recitò anche un giovanissimo Peppino Mazzotta, il Fazio del Commissario Montalbano.
Nello scorso autunno lo spettacolo, nello stesso teatro, ha fatto registrare il tutto esaurito in tutte le rappresentazioni, e questo è di incoraggiamento anche per le prossime date.

Piero Cirino

Da “Il Quotidiano della Calabria” del 15-03-2014.

Commenta con Facebook