• Mar. Gen 18th, 2022

Acri : Un 8 Marzo … Alternativo

Bythis is acri

Mar 9, 2016

 3,029 total views,  1 views today

di Associazione L’Alternativa Acrese

A margine della serata dell’otto Marzo, abbiamo deciso di scrivere questo articolo per tracciare un bilancio della manifestazione ‘L’8 Marzo tutto l’anno” e ringraziare tutti coloro i quali hanno partecipato e contributo alla riuscita della serata.

L’idea di trascorrere una festa delle donne “alternativa” è nata da Padre Pietro Ammendola, guardiano dei frati cappuccini di Acri,  tra i primi a ricevere il nostro ringraziamento per il supporto e la disponibilità mostrata. Assieme a Padre Pietro si è deciso di voler, per la prima volta , realizzare una manifestazione  dedicata al mondo della donna cercando di vivere la festa della donna con un significato più profondo , proponendo di trascorrere una serata “alternativa” con le testimonianze di alcune donne che durante la loro vita quotidiana , danno un supporto alla collettività .

Durante la serata presentata da Franco Bifano,  sono intervenute ed hanno ricevuto un riconoscimento tre donne, nostre conterranee, che si sono distinte ognuna nei propri ambiti, più precisamente: Rosetta Nigro, per quello che fa come responsabile della “mensa sociale”  che ha sede ad Acri e per le tante iniziative realizzate con l’Associazione “Susy Sorriso di Dio”, Rita Carravetta,dottoressa di Lappano e  membro di “Medici senza frontiere” e Giulia Zanfino di Acri per il giornalismo sempre in  prima linea. Ognuna di loro è  intervenuta esponendo i progetti e le esperienze vissute, rispettivamente solidarietà, aiuti umanitari, giornalismo di inchiesta e  denuncia. La serata è  dunque proseguita con una cena che ha visto protagonisti alcuni soci della nostra Associazione che per una sera si sono trasformati in camerieri .

Una manifestazione , questa, realizzata con semplicità e spirito di collaborazione che speriamo di poter realizzare e magari migliorare anche negli anni a venire . A questo punto non ci tocca fare altro che ringraziare chi ha messo un proprio tassello per la buona riuscita della serata: abbiamo già ringraziato , ma lo.facciamo nuovamente, Padre Pietro Ammendola e tutti i frati Cappuccini, grazie a Franco Bifano per la disponibilità ad Angelo Capalbo per averci prestato l’impianto audio , un grazie a Luigi Branca , direttore del Centro d’accoglienza per minori “La Casa di Abou Diabo” , grazie al Vespa Club di Acri , presente con alcuni soci ,per le foto che nei prossimi giorni pubblicheremo un ringraziamento a Denis Mancuso e Serena Pansini ,  grazie alla Pasticceria D’Agostino che ha offerto la  squisita torta ed alla Ditta “Vuono” per aver offerto le bibite . Grazie ovviamente ai soci dell’Associazione e a tutti i patecipanti . Nella speranza di aver fatto, in questo 8 Marzo,  qualcosa di “Alernativo” e con la volontà , sopratutto, di riprovarci anche l’anno prossimo.

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com