ACRI :insulta e aggredisce due pensionati e i carabinieri

4,627 Visite totali, 2 visite odierne

I carabinieri di Acri nella serata di ieri hanno arrestato A.G., 57 anni, sorvegliato speciale. L’uomo, all’interno di un bar, ubriaco, ha insultato i genitori della proprietaria del locale e poi ha iniziato una lite, finita in una colluttazione. L’uomo ha procurato al padre della proprietaria del bar un trauma contusivo alla schiena e al bacino, giudicato dai sanitari guaribile in 7 giorni, e nel contempo si e’ procurato un trauma cranico e una lieve ferita alla fronte, guaribile in due giorni. All’arrivo dei militari, giunti nel pieno della lite, il 57enne si e’ scagliato anche contro di loro, procurando anche ai carabinieri delle lievi ferite. (AGI)

Lascia un commento