OPINIONE: A San Giacomo un gran Carnevale. Nonostante tutto…

5,650 Visite totali, 1 visite odierne

di Luisa Azzinnari

Ieri si è svolta la XXI edizione del Carnevale di San Giacomo, contrada di circa 4.000 anime ad una manciata di km da Acri (Cs). È stato un grande successo, come ogni anno del resto, solerte in ogni dettaglio. La musica, la fantasia ed il divertimento hanno fatto da scenario ad una sfilata ormai diventata tradizione e cultura. L’evento anche quest’anno è stato reso possibile grazie all’associazione “Carnevale Sangiacomese” guidata da Luca Toscano, alla collaborazione di artigiani, commercianti, semplici cittadini ed al prezioso contributo degli sponsor. È mancato, come ogni anno del resto, il contributo dell’Amministrazione Comunale, quando invece avrebbe dovuto essere proprio lei a sostenere e finanziare l’evento. Nessun contributo di Proloco, nessun Assessorato al Turismo e Spettacolo, nessuna apparizione pubblica, nessuna tv, solo il popolo presente. Il mancato sostegno Pubblico dimostrato negli anni, ha creato disdegno nella comunità. Perché tutte queste mancanze? Perché ancora oggi ci portiamo sulle spalle gli strascichi di una vecchia contesa economica tra il Comune di Acri e la contrada sangiacomese, e nonostante i tanti anni decorsi, nessuno è riuscito a far placare questi animi ribelli e arrivisti. La manifestazione non ha avuto nessun riconoscimento, nessun premio, nessun primo posto, ma la presenza massiccia dei partecipanti giunti da tutto l’hinterland, ha dimostrato il forte valore delle tradizioni e quanto l’unione faccia la forza. Sperando in un’imminente congiuntura territoriale, ci vediamo domenica 5 Marzo 2017 sempre al solito posto ed alla stessa ora. Complimenti vivissimi.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by