IL consigliere Luca Siciliano incontra il sindaco di Bardolino

Condividi l'articolo
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    28
    Shares

fonte Acrinrete.info

Luca Siciliano, componente della giunta comunale acrese, si è recato a salutare, in occasione della festa dell’uva, il pirmo cittadino della città di Bardolino.

I rapporti tra Acri e la città veneta, in cui è presente una grande comunità acrese, si sono intensificati negli anni, da quando, nel 2011, l’allora sindaco Gino Trematerra, su indicazione dalla società bocciofila “Città di Acri”, propose un gemellaggio con Bardolino.

Con la sua presenza Luca Siciliano ha voluto manifestare la vicinanza della città a tutti gli emigrati acresi che si sono, comunque, ben integrati nel territorio, pur restando legati al proprio paese d’origine, e che contribuiscono quotidianamente alla crescita sociale ed economica della città.

Il sindaco di Bardolino, Ivan De Beni, ha accolto il consigliere Siciliano con molto entusiamo, ricordando con piacere la propria visita alla città di Acri ed ai suoi tesori naturali e culturali.

Ha, inoltre, elogiato gli acresi residenti a Bardolino che si contraddistinguono per generosità, umiltà e laboriosità.

Al termine dell’incontro Siciliano ha consegnato al sindaco, da parte del comune di Acri, un’opera del Maestro Vigliaturo.

L’incontro tra il primo cittadino di Bardolino e il consigliere Siciliano ha contribuito a consolidare il rapporto tra le due città che, seppur distanti geograficamente, hanno molto in comune.

2,218 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento