Acri, il sottosegretario Costa visita l’ospedale e incontra i candidati a sindaco

«Ho avuto l’occasione di poter conoscere un personale medico straordinario. Ho trovato tante eccellenze e competenze e credo che questo debba dare alla politica una responsabilità ancora più grande per fare in modo che il personale possa lavorare nelle condizioni migliori». Ha esordito così il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa, in visita all’ospedale di Acri a prosecuzione del suo impegno di visite istituzionali in una due giorni di incontri in Calabria.

Dopo il confronto di ieri con il presidente della Regione Roberto Occhiuto alla Cittadella, l’esponente di Governo, ha visitato durante la mattinata odierna prima il nosocomio di San Giovanni in Fiore per poi fare tappa al “Beato Angelo” di Acri

«Ho visitato due ospedali dell’entroterra – ha affermato Costa che poi si è concentrato sulla situazione delle aree disagiate -, Il Covid ci ha insegnato come ci sia bisogno di aumentare i servizi sul territorio e strutture come queste possono essere certamente importanti. Dobbiamo valorizzarle e potenziarle anche attraverso le risorse del Pnrr per investire nel modo corretto e poter garantire il diritto alla salute in tutto il nostro Paese e anche nelle aree interne calabresi».

CONTINUA A LEGGERE SU LAC NEWS 24

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com