Torneo di bocce ”Sant’Angelo d’Acri”. A vincere una formazione di Cosenza

 3,317 total views,  1 views today

Acri – Si è svolto nei giorni scorsi ad Acri, il torneo di bocce a coppie “Sant’Angelo d’Acri”. La manifestazione, organizzata dalla società “Gruppo bocciofilo Città di Acri”, si è tenuta all’interno del bocciodromo comunale “Antonio Basile” ed ha visto la partecipazione di 136 formazioni provenienti da tutta la Calabria. Il torneo è stato vinto dalla coppia formata da Andrea Granata e Fabio Toteda, della società “San Paolo” di Cosenza. Al secondo posto una coppia acrese formata da Giuseppe Oriolo e Giuseppe Palermo del team “Acheruntia”. Tra le 16 formazioni finaliste un buon risultato è stato ottenuto anche dalla società “Città di Acri” che ha visto 3 coppie classificate. Prima dell’inizio del torneo i partecipanti hanno ricevuto la benedizione di Padre Saji, frate cappuccino. Presente anche una delegazione del’Amministrazione Comunale di Acri, con il Sindaco Pino Capalbo, l’Assessore allo Sport Emanuele Le Pera e il consigliere comunale Luca Siciliano. Soddisfazione da parte del Presidente della società acrese Francesco Ferraro: << sono soddisfatto per la buona riuscita della manifestazione – ci dice – questo è uno sport in forte espansione nel nostro territorio e la crescita della nostra società lo dimostra al momento siamo oltre 60 tesserati>>. I prossimi impegni che vedranno coinvolto il gruppo bocciofilo “Città di Acri” saranno per il 2 dicembre con l’inizio del campionato, la formazione acrese scenderà in campo a Rende il prossimo 16 dicembre.

Francesco Spina – Il quotidiano del sud

Commenta con Facebook