Soddisfazione per l’elezione di Luca Morrone

 744 total views,  2 views today

UFFICIO STAMPA SALVATORE PALUMBO

Il neo-consigliere regionale in città a ottenuto 317 voti

“Inizieremo a lavorare intensamente fin da subito, cercando di dare più risposte possibile al nostro territorio”. Il neo-consigliere, LUCA MORRONE, candidato alle recenti elezioni regionali, nella lista di Fratelli d’Italia- “Giorgia Meloni”, ha ottenuto sul territorio Acrese 317 voti, che hanno contribuito all’inizio di una nuova avventura all’interno dell’assise Regionale.

Un risultato che è stato motivo di vanto per il consigliere comunale di minoranza, Salvatore Palumbo, visto il suo sostegno per Morrone.

<<Siamo l’unico partito in crescita in Calabria, dal 2% siamo passati al 10,85%, ad Acri abbiamo ottenuto un buon risultato, sempre più in crescita, eleggendo anche il NOSTRO CONSIGLIERE REGIONALE LUCA MORRONE con 317 preferenze, affermandosi così primo eletto nella lista di FDI in tutta la Regione, secondo eletto nella circoscrizione Nord, con 8.110 preferenze e tra i primi cinque eletti in tutta la Calabria.>>

<<Siamo passati dalle parole ai fatti,

“Noi ci abbiamo creduto dall’inizio ed oggi ci siamo riusciti”, un rilevante e notevole risultato sul territorio e sicuramente un’impronta politica interessante non solo su Acri ma per tutto il comprensorio, parlo anche come centro-destra unito che, sempre ad Acri si è attestato al 48,98%, 3.980 voti, con il partito di Giorgia Meloni secondo.

Dobbiamo ripartire da questo risultato è costruire un qualcosa di concreto.

oggi più che mai bisogna rimboccarci le maniche e lavorare tutti uniti con un gruppo, che giorno dopo giorno, ha voglia di crescere e ha l’intenzione vera e seria di cambiare qualcosa per la nostra amata Calabria e per i nostri paesi, ormai abbandonati dalla politica.>>

-ha evidenziato Morrone- Inizieremo a lavorare intensamente fin da subito, cercando di dare più risposte possibile ai territori; la Calabria ha tutte le carte in regola per rialzarsi, ha bisogno solo di gente che lavora seriamente, di gente che ama veramente questa regione e guarda solo a gli interessi di tutti i Calabresi. Nei prossimi giorni saremo su Acri, per abbracciare un paese che vi è stato vicino e progettare il futuro.

Soddisfatti, dunque, del risultato ottenuto, Palumbo e Morrone hanno inteso ringraziare tutti coloro i quali hanno contribuito al successo.

Commenta con Facebook