RUBRICA | β€œπš‚πš’πšŽπš–πš™πš›πšŽ 𝚚𝚞𝚎 πš‘πšŠ πš•πš•πš˜πšŸπš’πšπš˜ πš‘πšŠ πšŽπšœπšŒπšŠπš–πš™πšŠπšπš˜β€

 1,875 total views,  1 views today

Di Alessandra Gallo

β€œπš‚πš’πšŽπš–πš™πš›πšŽ 𝚚𝚞𝚎 πš‘πšŠ πš•πš•πš˜πšŸπš’πšπš˜ πš‘πšŠ πšŽπšœπšŒπšŠπš–πš™πšŠπšπš˜β€. (Sempre dopo che piove, spiove).

PasseraΜ€ la pioggia ed il sole torneraΜ€ a splendere sulle nostre cittaΜ€. Ci saraΜ€ donata di nuovo la nostra libertaΜ€ di β€œcittadini del mondo”. Torneremo a viaggiare per mille e piuΜ€ destinazioni.
Torneremo a scoprire il sapore delle origini, delle tradizioni.
Torneremo a camminare per le strade tra la gente, sentiremo di nuovo il calore di una terra, il calore umano.
Torneremo a scoprire ogni angolo di ogni cittaΜ€, di ogni paese, ogni piccolo particolare lasciato liΜ€ per far conoscere ad ogni passante la storia di quelle strade.
Torneremo ad ammirare paesaggi, a guardarci intorno ed emozionarci difronte a cosiΜ€ tanti colori, cosiΜ€ tante forme messe liΜ€ per essere osservate, per regalare un’emozione a chi di liΜ€ passa.
Torneremo a sentirci spensierati, a cogliere l’umiltaΜ€ nelle piccole grandi cose.
Torneremo e scopriremo per la prima volta la β€œmagia”.

Commenta con Facebook