Moby Prince, una tragedia anche calabrese

 504 total views,  2 views today

Lettera del sindaco di Santa Sofia Daniele Atanasio Sisca al primo cittadino di Livorno, Luca Salvetti, e alla cittadinanza.

Oggi ricorre il 29° anniversario della tragedia del Moby Pince, avvenuta la sera del 10 aprile 1991 al largo del Porto di Livorno.
Fu una delle tragedie navali più gravi dal secondo dopoguerra ad oggi.
A perdere la vita furono 140 persone che si trovavano a bordo e, tra questi, vi era anche il nostro concittadino Nicodemo Baffa.
Con questo breve messaggio intento quindi rivolgere il mio pensiero a quei tragici momenti che hanno travolto per sempre la vita di tantissime persone e, soprattutto, voglio esprimere la mia vicinanza ai familiari del concittadino Nicodemo.
Voglio inoltre esprimere la partecipazione, seppur virtuale, del Comune di S. Sofia d’Epiro ai momenti commemorativi che si terranno quest’oggi a Livorno.
Alle ore 15.00 sulla pagina facebook del Comune di S. Sofia d’Epiro sarà trasmesso in diretta streaming l’intervento che il Sindaco di Livorno Luca Salvetti terrà per ricordare l’accaduto e per commemorare le vittime.
Infine mi auspico che possa giungersi, una volta per tutte, alla tanta agognata verità su quanto accaduto in quella fatidica sera del 10 aprile di 29 anni fa.

Commenta con Facebook