• Mar. Nov 30th, 2021

In quello che fai, mettici il cuore

Bythis is acri

Dic 18, 2015 ,

 2,400 total views,  1 views today

DI ADELINA ZANFINI

L’IPSIA – ITI Acri dona con il cuore. ‪#‎nonmiarrendo, campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi della Fondazione Telethon che da oltre vent’anni è impegnata a finanziare e sviluppare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Sabato 19 e domenica 20 dicembre, grazie a centinaia di volontari Telethon, in circa 3000 piazze italiane sarà possibile, con una donazione minima di 10 euro, ricevere un maxi cuore di cioccolato e sostenere la ricerca Telethon. Il 19 dicembre gli alunni dell’IPSIA-ITI di Acri aderiranno all’iniziativa allestendo un banchetto Telethon con una raccolta fondi all’interno dell’Istituto. Domenica 20 dicembre,gli alunni promuoveranno l’iniziativa nelle piazze di Santa Sofia e San Demetrio con la vendita di cuori di cioccolato.
Il cuore è stato scelto dalla fondazione Telethon come simbolo poiché col suo battito scandisce il ritmo della vita. Dal cuore nasce la generosità, la voglia di donare ai pazienti colpiti da malattie genetiche rare che hanno bisogno di aiuto per superare ogni giorno le difficoltà della malattia. Donare,dunque, affinché essere “rari” non significhi essere soli!
Per questo motivo, gli alunni dell’IPSIA – ITI hanno deciso di organizzare una gara solidale di cake design per Telethon , tante ricette e un ingrediente speciale: il cuore di cioccalato.
“In quello che fai, mettici il cuore !” è lo slogan delle 16 classi che si cimenteranno nella prova di pasticceria, con la preparazione di un dolce, anche tradizionale, purché sia inserito il cuore di Telethon e sia presentato con uno slogan a sostegno della ricerca. Ad oggi, più di 50 sono i cuori acquistati ed altrettante le donazioni effettuate in favore della ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche. Noi investiamo nel futuro, non solo dei nostri giovani ricercatori !

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com