Capalbo: Il Comune garantisce servizi anche di non sua competenza
Nessuna distrazione sul CUP.I

 624 total views,  1 views today


A quest’amministrazione non sfugge nulla che riguardi gli interessi dei cittadini.
Già nel mese di Agosto sono state attivate tutte le procedure necessarie per reclutare personale dipendente del Comune di Acri, nonostante le evidenti carenze per i numerosi pensionamenti.
Con il supporto del Direttore del distretto Dott Ottorino Zuccarelli e la disponibilità della responsabile del CUP Acri dott.ssa Amelia Pellegrino, presso il poliambulatorio di Rende, infatti, sono state formate due dipendenti comunali, oggi entrambe in servizio presso il CUP di Acri una delle quali andrà presto a San Giacomo.
Un’altro dipendente, in attesa della formazione, sarà poi destinato a La Muccone
Si aggiunge per mero scrupolo informativo che ci siamo attivati immediatamente anche se non di nostra competenza e nonostante l’ Asp Cosenza ha già espletato le procedure di gara per l’affidamento del servizio per l’intera Provincia.
Anche in questo caso sono state usate informazioni false e forvianti, solo con lo scopo di disinformare i cittadini.
Questa amministrazione comunale, che non ha bisogno certamente di proclami, risponde con i fatti.


Pino Capalbo

Commenta con Facebook