CALCIO : Eccellenza, Acri – Taurianovese 5 – 0

 1,623 total views,  1 views today

CALCIO ACRI 5 TAURIANOVESE 0

CALCIO ACRI: Puterio(’97) 6, Mancino 6 (14’st Pipieri 6), Luzzi 6,5, Petrassi 7, Levato 7, Sposato 6, O.Viteritti 7, Caruso 6,5, Petrone (’96) 6, Caputo 6,5, (14’st Fanigliulo sv), Stilo(’96) 6,5 (11’st Siciliano (’96) 6). In panchina: Algieri (’97),Perri,Filippo, Visani (’96). Allenatore: Pascuzzo 6,5

TAURIANOVESE:Nicoletta(’98)6,5, Barreca 6, Galatà 6, Melidonna (’97) 5,5, Sicari I 6, Venere 6, Garretta 5,5( 1’st Spirlì (’98) 6), Rettura (’97) 6 (17’st Raccosta (’98) 5,5), Audino (’98) 5,5, Moscato 5,5, Sicari II 5,5(1’st Condrò (’96) 6) In panchina: Ursida (’98), Latella (’97), Zito (’97). Allenatore: Nava 6

ARBITRO: Fiore 6(Assistenti: Sciammarella e Pate di Paola 6)

MARCATORI: 24’pt rig Caputo, 33’pt Levato, 10’st e 13’ st O.Viteritti , 44′ st  Petrassi

NOTE: Spetttori 150 circa.Ammoniti: Caruso (A), Venere (T) Angoli: 6-0 Recupero: 0’pt;1’st.

Acri (CS) –  Al “Pasquale Castrovillari” di Acri , non c’è il pubblico delle grandi occasioni, complice anche la pioggia che per tutto il pomeriggio è caduta su Acri.  La Taurianovese, già rassegnata alla retrocessione , non rappresentava sulla carta un pericolo per i rossoneri, e il pronostico della vigilia è stato rispettato con l’Acri che realizza una “manita”. Da elogiare comunque i giallorossi di Nava, che con tanti giovani in campo,  anche questa domenica hanno onorato la maglia. Il primo tempo inizia con l’Acri subito all’attacco , al 5’ ci prova Viteritti sull’assist di Caputo , mentre al 12’ arriva la conclusione di Levato, di poco a lato.  L’Acri gioca nella metà campo avversaria: al 18’ Petrone sfiora il vantaggio con un bel colpo di testa, è reattivo però Nicoletta, al 22’ ci prova anche Stilo dalla distanza. I rossoneri sbloccano il risultato al 24’: Caputo viene atterrato in area di rigore, il direttore di gara concede  il rigore che lo stesso Caputo trasforma. Il raddoppio arriva al 33’ con un bel tiro al volo di Levato che sfrutta l’assist di Caputo. Nella seconda frazione di gioco il copione non cambia: l’Acri attacca la Taurianovese si difende, mostrando soprattutto in Nicoletta buone prospettive per il futuro. Al 10’ dopo una bella azione iniziata da Levato l’Acri trova il terzo gol con Viteritti che sbroglia dopo un batti e ribatti in area avversaria. Lo stesso Viteritti realizza la sua personale doppietta al 13’ , firmando il poker per i suoi. L’Acri al 25’ resta in dieci uomini: Fanigliulo entrato da poco si fa male ed è costretto ad abbandonare il campo, Pascuzzo ha terminato però le sostituzioni a disposizione. Anche se in inferiorità numerica i rossoneri continuano ad attaccare e trovano il quinto gol con  Petrassi che dalla distanza lascia partire un bolide che fulmina Nicoletta. Domenica prossima l’Acri sarà impegnato nella trasferta reggina contro la Reggiomediterranea, un risultato positivo potrebbe clamorosamente aprire nuovi spiragli play off in quest’ultima parte del campionato.

 

Francesco Spina – Il Quotidiano dl Sud

Commenta con Facebook