• Ven. Dic 3rd, 2021

CALCIO: Coppa Italia – Tris dell’Acri al Roggiano e qualificazione ai quarti.

Bythis is acri

Ott 5, 2016

 2,788 total views,  1 views today

ACRI: Palumbo 6, S.Meringolo(’99) 6,5,Luzzi 6,5, Dodaro (’97) 7, Scarnato 6,5, Perri 6,5, Siciliano 6,5, Santosuosso 7,5, Pirotto 6 (16’ st Sposato 6), Margiotta 8 (40’ st Giudice (’99) sv) , Appella (’97) 7 (43’ st Servino (’00) sv). In panchina: Leopizzi, Puce (’97), Cotello, Naglieri. Allenatore: Franco Giugno

ROGGIANO: Marsico 6, Orsino 5,5 (16’ st Liparoti 5,5), Montagnese (’97) 5,5,(30’st Scavello (’99) sv), Pacifico (’98) 5,5, Rizzuto 5,5, Basile 5,5, Presta (’98) 5,5(22’ st Perrotta 5,5), G.Caruso 6, M.Caruso (’97) 5,5, Micieli 6, Molinaro 5.In panchina: Ricci, Donato, Cristofaro (’97), Naccarato. Allenatore: Vincenzo Borsarelli

ARBITRO: Volpe di Vibo 6 (Assistenti: De Chiara e Cavallini di Rossano  6)

MARCATORI: 5’ st Margiotta, 18’ st Appella, 44’ st Santosuosso

NOTE: Circa 200 spettatori di cui una decina da Roggiano. Angoli: 9-4. Rec. 1’, 5’

Acri (CS) – Una bella vittoria per l’Acri di Mister Giugno e qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia Dilettanti dove i rossoneri troveranno il Sambiase. L’Acri liquida con un 3 a 0 il Roggiano con Margiotta protagonista assoluto per lui un gol, un assist ed altre giocate che gli fanno meritare gli applausi del pubblico, il Roggiano dopo l’esonero di Nervini è guidato in panchina da Borsarelli con Mari dato da tutti come il nuovo allenatore in tribuna a guardare la partita, spettatore attento in tribuna anche l’imprenditore cosentino Marco Mirabelli (ex Presidente della Vigor Lamezia). Nel primo tempo l’Acri crea molto, manca solo il gol. Al 15’ ci prova Appella che entra in area dalla destra ma è attenta la difesa ospite, al 22’ ed al 23’ l’Acri va due volte alla conclusione: prima con Santosuosso poi con Margiotta, in entrambi i casi pallone a lato. Al 31’ Margiotta entra in area di rigore, serve sulla destra Pirotto ma il suo pallonetto è intercettato da Marsico in uscita. Al 39’ ci prova dalla distanza Margiotta, mentre 42’ l’occasione per il vantaggio acrese capita a Scarnato che di testa dagli sviluppi di un angolo spedisce fuori.  Nel secondo tempo al 2’ l’Acri va in vantaggio con Margiotta ma l’arbitro annulla per una posizione di fuorigioco di Pirotto che nell’azione potrebbe aver toccato la palla prima che la stessa varchi la linea di porta. Il gol è nell’aria ed arriva al 5’ con il colpo di testa di Margiotta che raccoglie l’assist su punizione di Dodaro. Il Roggiano si affaccia in avanti in contropiede al 13’ ma controlla Palumbo. Al 18’ raddoppio acrese: Margiotta sulla sinistra dribbla un avversario e dalla linea di fondo mette in mezzo un pallonetto che scavalca Marsico e finisce ad Appella che con un comodo tap-in segna. Al 24’ il Roggiano ci prova con il colpo di testa di Perrotta che termina a lato. Per l’Acri altre due occasioni con Sposato e l’indemoniato Margiotta. Al 44’ arriva il 3 a 0 di Santosuosso che supera Marsico con un pallonetto.  A fine partita Giugno e soddisfatto ma lascia nuovamente traspirare la sua preoccupazione per il terreno di gioco: << Abbiamo fatto una bella partita e devo complimentarmi con i ragazzi – ci dice – sono invece ancora una volta rammaricato per le condizioni del nostro terreno di gioco, in alcuni punti è il peggiore di tutto il girone, purtroppo il nostro campo potrebbe essere uno dei nostri avversari stagionali, spero che chi di competenza prenda al più presto provvedimenti>>.

Francesco Spina – Il Quotidiano del Sud


 

 

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com