• Ven. Ott 22nd, 2021

Bisignano – quattro priorità per i candidati a sindaco

Byredacs

Set 19, 2021

 457 total views,  7 views today

Sono Annamaria Gaccione, candidata nella circoscrizione Nord con il gruppo “Tesoro Calabria.

La mia scelta di candidarmi alle elezioni regionali non esclude comunque un certo interesse per le elezioni comunali della mia città, Bisignano.

Il mio augurio ai candidati a sindaco è di compiere una campagna elettorale all’insegna del rispetto, dei contenuti e della buona politica. Proprio per questo, molti sono ancora i temi inevasi o spesso non completamente considerati ma che meritano una grandissima attenzione.

Rivolgo un appello ai candidati a sindaco in merito a quattro punti non più rimandabili:

  • Non si può più sottovalutare quanto accade sul fronte sanitario. L’emergenza dovuta alla pandemia ha purtroppo messo in secondo piano un depotenziamento dei servizi offerti dal poliambulatorio locale. La struttura bisignanese ha sempre meno professionisti e dottori, costringendo così l’utenza a doversi spostare continuamente o rimandare ad eternum visite e controlli di primaria urgenza. Chiedo ai candidati quali saranno le contromisure una volta eletti: questi sono problemi primari e non più trascurabili.
  • La questione ambientale è un altro tema che deve necessariamente essere chiarito, sia sui palchi nonché nelle intenzioni. Senza se e senza ma, c’è bisogno di una politica che chiarisca le priorità di questa comunità: i casi legati alla depurazione ci confermano come abbiamo bisogno di un nuovo modo di affrontare l’argomento. Legando la comunità a sani progetti e ad ammodernamenti necessari, non più prorogabili.
  • Servono risposte anche sul fronte lavorativo. Perché alcune tematiche, come l’annosa vicenda della casa di riposo, tengono ancora banco. Soprattutto la classe politica del passato non è riuscita ad attrarre nuovi investitori in città, nonché ha puntato pochissimo sul rilancio del centro storico. Chiedo ai candidati a sindaco quali siano le contromisure per arginare un problema lavorativo tangibile: non è il politico che deve promettere posti di lavoro, ma il politico è tale se riesce a migliorare le condizioni di vita dei suoi cittadini.
  • Collegandomi a quest’ultimo passo, chiedo ai candidati a sindaco quali saranno le iniziative per ripopolare Bisignano. I dati Istat legati al 2021 ci consegnano una città con meno di 10mila abitanti, che ha perso mille unità circa dal nuovo millennio in poi. E che ne perderà ulteriormente nei prossimi anni, se non saranno intraprese delle giuste contromisure.

Mi auguro di ricevere delle risposte concrete in merito ai punti sopra evidenziati, nell’interesse della cittadinanza tutta. 

Annamaria Gaccione

Candidata circ. Nord “Tesoro Calabria”