• Mar. Dic 7th, 2021

ACRI : Soppressione ENEL , i Sindacati Lanciano L’allarme

ByPiero Cirino

Set 16, 2014

 1,972 total views,  1 views today

L’amministrazione comunale raccoglie il grido d’allarme lanciato dai sindacati circa la soppressione dell’unità operativa Enel Distribuzione.
“In seguito alla comunicazione delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil – è scritto in una nota -, riguardante la riorganizzazione Enel Rete – Calabria, in cui viene prevista la soppressione dell’Unità Operativa Enel Distribuzione sul nostro territorio, l’amministrazione comunale si dichiara fortemente preoccupata e nei prossimi giorni intende avviare un incontro con le organizzazioni sindacali, al fine di scongiurare tale ipotesi che danneggerebbe gravemente il nostro territorio”.
Nei giorni scorsi, la Triplice sindacale aveva scritto al sindaco per comunicargli che nei giorni scorsi Enel ha presentato alle organizzazioni sindacali un piano di riorganizzazione che interesserà le strutture preposte al presidio della rete elettrica”.
Il piano prevede che “l’unità operativa di Enel Distribuzione, che oggi garantisce il presidio sul territorio, venga soppresso e questo, a nostro avviso, avrà certamente un impatto negativo sia sulla qualità del servizio elettrico sia su future opportunità di lavoro”.
I sindacati si “stanno opponendo a quello che è l’ennesimo scippo a una regione già gravemente penalizzata, ma siamo consapevoli che la nostra azione di contrasto, svincolata da un coinvolgimento più ampio che coinvolga le istituzioni locali, provinciali e regionali, rischia di non cogliere il risultato auspicato”.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano del Sud” del 14-09-2014.