• Mar. Nov 30th, 2021

CALCIO: Eccellenza, CALCIO ACRI 3 REGGIOMEDITERRANEA 0

ByFrancesco Spina

Nov 2, 2015

 1,504 total views,  1 views today

CALCIO ACRI: Thiam “Sergio” (’97) sv, Mancino 6,5, U.Luzzi 6,5(15’st Cormaci 6,5),Petrassi 6,5, Levato 6,5, Sposato 6,5, O.Viteritti 7,5(20’st Perri 6), Caruso 6,5, Petrone (’96) 7,5, Caputo 7,5(37’st Ferraro sv), Stilo(’96) 6,5.In panchina: Propato(’97),Visani(’96),Martorana(’97),Pipieri. Allenatore: Pascuzzo 7
REGGIOMEDITERRANEA: Caputo 6,5, Cuzzola(’98)5, Martino (’96) 5(10’st Marra(’96) 5,5),Bossi (’97) 5, Marcianò 5, Brancati 5,5,Ricciardi 5,5, De Marco 5,5, Zappia 5, Sapone 5, Siclari 5(20’st Lo Giudice (’99) 5). In panchina: Soraci(’97),Casile(’99),Coletta(’96),Neri(’98),Vigoroso(’97). Allenatore: Crupi 5,5

MARCATORI: 8’pt Caputo, 18’pt e 13’st Petrone

ARBITRO:Palmieri di Crotone 5,5 (Basile e Benedetto di Crotone 5,5)

NOTE: Spettatori circa 500. Ammoniti: Petrassi (A). Angoli : 4-0 Recupero: 1’pt;3’st.

Acri (CS) – Un Acri spumeggiante annichilisce gli ospiti reggini con un secco 3 a 0 che non ammette repliche, i rossoneri colpiscono anche una traversa con Caputo e si vedono annullati un gol, Acri al quarto risultato utile consecutivo con dieci reti realizzate e nessuna subita . I rossoneri iniziano subito bene: al5’ ci prova Caputo, ma la conclusione finisce di poco a lato, lo stesso Caputo realizza il vantaggio acrese (8’) approfittando di una ribattuta del portiere avversario su una conclusione di Mancino. L’Acri è padrone del campo e crea molto soprattutto sugli esterni. Al 18’ i padroni di casa raddoppiano: Viteritti si invola sulla destra, serve Petrone appostato al limite dell’area, l’attaccante acrese controlla di petto e in girata batte Caputo. Al 42’ ci prova Viteritti ma il tiro finisce fuori.Il copione del secondo tempo è lo stesso della prima frazione. Al 5’ occasione per Petrone: il giovane attaccante riceve un traversone di Viteritti ma è bravo ad intervenire il portiere reggino. Il terzo gol acrese arriva al 13’: straordinaria discesa sulla destra di Viteritti che serve al centro dell’area Petrone che di piatto destro realizza. C’è ancora tempo per la traversa si Caputo su calcio di punizione (24’) e per un gol annullato a Cormaci, che in rovesciata segna un gol da cineteca dagli sviluppi di un angolo, ma l’arbitro annulla tra le proteste dei rossoneri.

Francesco Spina – fonte : Il Quotidiano del Sud