Acri: l’ospedale verso l’inserimento tra i centri covid

 558 total views,  2 views today

Sembra essere in evoluzione la situazione che riguarda l’ospedale di Acri, con la Regione sembrerebbe intenzionata, ad inserire l’ospedale di Acri all’interno del piano di emergenza regionale e dunque al potenziamento del presidio ospedaliero, nella gestione dei pazienti covid-19 o, in alternativa, come supporto al vicino Hub di Cosenza e Spoke Corigliano Rossano.


La conferma è arrivata direttamente dal sindaco di Acri, Pino Capalbo nel pomeriggio di oggi, attraverso una breve nota: «abbiamo contattato telefonicamente il Direttore Generale del Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria Antonio Belcastro, il quale ha dichiarato che il nostro presidio verrà inserito nella rete degli ospedali Covid, permettendo di decongestionare le altre strutture che sono allo stremo. La determinazione e la passione che in questi ultimi tempi ho impiegato per il nostro ospedale hanno portato i frutti. Ringrazio tutti i coloro che hanno appoggiato questa mia battaglia».

Commenta con Facebook