• Mar. Nov 30th, 2021

Acri- I “Presidianti” : “Andremo avanti”

Bythis is acri

Mar 10, 2016

 1,566 total views,  1 views today

Il giorno dopo il sit – in di protesta messo in atto da un gruppo di cittadini nei confronti della politica locale, sono gli stessi protagonisti a puntualizzare il senso dell’iniziativa.
“Nella città di Acri – si legge in una nota -, dove da tempo mancano forme di socialità dirette alla partecipazione e dialettica sulle problematiche locali, si è svolto un presidio, estemporaneo e auto-convocato, di un gruppo di persone presso il Palazzo Sanseverino-Falcone”.
La volontà “è stata quella di riportare alla presenza fisica la discussione sugli argomenti che devastano il vissuto e la vivibilità della città. Gli spazi comuni inutilizzati, alcuni incompiuti come il teatro, altri privatizzati ed altri ancora lasciati alla frequentazione delle muffe, la viabilità e la sua stesura definitiva a più riprese interrotta e l’ospedale, del quale non si ha chiaro il futuro, poiché il decreto Scura, probabilmente, nasconde risvolti, ulteriormente, negativi”.
Questa iniziativa, “ha suscitato un tam tam cittadino e stimolato la partecipazione ad essa, nonché la preoccupazione da parte dei governati, che, dapprima, avevano snobbato l’insolito quanto efficace presidio al “palazzo di vetro””.
Secondo gli organizzatori, “un assessore non trovava meglio da fare che allertare i Carabinieri, i quali sono intervenuti ad identificare i presidianti. Alla discussione sui temi di contesa hanno partecipato i consiglieri comunali di minoranza, ai quali è stata posta la necessità a livello istituzionale di velocizzare i passaggi atti al miglioramento della vita collettiva ed alla salvaguardia dei beni comuni. In chiusura sono intervenuti anche il sindaco, il presidente del consiglio e un consigliere di maggioranza”.
Infine, “attraverso questo presidio si intende perseguire una lotta di auto-determinazione comune per il diritto alla città, oltrepassando certe barriere culturali che spingono gli acresi a soggiacere a dinamiche seriali che continuano ad indirizzare la città verso lo spopolamento, la criminalità e l’invivibilità”.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano del Sud” del 10-03-2016.

this is acri

This is Acri è un blog di informazione che raccoglie le principali notizie che interessano Acri e più in generale l'intero comprensorio. Per contattate la redazione thisisacri@gmail.com