Acri, Cavallotti: “Dossi? dopo la bitumazione una nuova segnaletica”

 707 total views,  1 views today

Riceviamo e pubblichiamo 

Come i cittadini sanno, da qualche settimana sono in corso i lavori di bitumazione su alcune zone del territorio che necessitavano, ormai da tempo, un rinnovo del manto stradale. In queste ultime ore qualcuno ha voluto sottoporre all’attenzione di questa Amministrazione “la non curanza nel non rispettare i dossi” (già esistenti), e bene hanno fatto a sollevare la questione.
In qualità di Assessore alla viabilità mi preme però chiarire quanto segue:
in molte strade a scorrimento non si possono realizzare dossi o passaggi pedonali rialzati perché non li prevede il Codice della strada. È comunque necessario realizzare attraversamenti che garantiscano, nel rispetto delle norme, la sicurezza dei cittadini soprattutto su quelle strade che per la loro conformazione invitano a pigiare sull’acceleratore.
Sarà nostra cura, ultimati i lavori di bitumazione, predisporre la nuova segnaletica e realizzate le strisce pedonali dipinte con una vernice dall’effetto luminescente in maniera tale che anche di notte possano essere visibili, perché colpite dalla luce dei fanali delle autovetture.

Assessore Luigi Cavallotti

Commenta con Facebook