Acri: Caiaro, serve una commissione consiliare permanente sull’emergenza Covid 19

 627 total views,  2 views today

Mi preme porre all’attenzione della città quanto segue: il sottoscritto in data 9 marzo c.a., in qualità di consigliere comunale ha richiesto formalmente al presidente del consiglio ( Pec del 9.3.2020 ore 14.11) commissione consiliare permanente (ovviamente senza nessuna corresponsione di gettoni di presenza) al fine di  affrontare  in maniera congiunta l’emergenza sanitaria Covid 19.

Con Pec del 10.3.2020 il presidente del consiglio si affrettava tempestivamente a comunicarmi ufficialmente l’impossibilità di attuare questa mia richiesta per evidenti (sic) problematiche tecniche legate al  DPCM – testualmente: “nell’apprezzare l’interessamento al problema in questione, visto il nuovo D.P.C.M, che emana misure   più restrittive per tutta Italia … penso non sia opportuno convocare una commissione consiliare permanente.( naturalmente comprendo che la tua proposta è antecedente al nuovo provvedimento)”.

Impossibilitato dunque ad esercitare il ruolo che i cittadini mi hanno affidato nella funzione più importante tra i poteri di rappresentanza, controllo e programmazione ed alla luce delle recentissime misure predisposte dal Governo nazionale, mi vedo costretto ad appellarmi ai colleghi consiglieri di maggioranza e di opposizione affinché possa essere ripristinato il meccanismo democratico di partecipazione, confronto, analisi e scelte  che ovviamente in questa situazione di assoluta emergenza è ancora  di più  auspicabile e necessario,  fermo restando i ruoli di maggioranza e di opposizione.

Trovo dunque opportuno un coinvolgimento ed una condivisione con tutte le forze consiliari al fine di apportare  risultati  più proficui ed utili alla città, ribadendo e richiedendo l’istituzione di una commissione consiliare permanente che potrà essere convocata ed aggiornata anche attraverso i canali telematici(Skype, Zoom Meeting ecc.).

Spero che questo mio appello  sia accolto,  in quanto una cabina di regia politico-istituzionale più ampia garantirà sicuramente in questo difficile, complicato e straordinario  contesto, una migliore azione nelle decisioni strategiche che si  andranno ad adottare per  il nostro territorio.

Luigi Caiaro 

Consigliere Comunale Acri in Comune

Commenta con Facebook