• Gio. Gen 20th, 2022

Acri-Ancora danni per il vento

ByPiero Cirino

Feb 11, 2016

 2,441 total views,  1 views today

Ennesima giornata critica per il forte vento. Questo anomalo inverno, fatto di elevate temperature e scarse precipitazioni, si sta caratterizzando anche per un inedito accanimento di Eolo.
Ieri tanti i disagi segnalati sul territorio comunale per le forti raffiche di vento, in alcuni casi resi ancor più violente dalla pioggia.
Tra quelli più importanti, l’evacuazione della scuola di Padia, per il pericolo derivante da alcune lamiere presenti sul tetto.
Su Viale Beato Angelo sono dovuti intervenire e Vigili del Fuoco di Rende, per il crollo del controsoffitto di una struttura. Anche in contrada Serricella è stato necessario monitorare e transennare un’abitazione, così com’è avvenuto al Palazzo Sanseverino – Falcone.
Inoltre tante le segnalazioni di crolli di alberi e altri pericoli derivanti dall’azione del vento, spirato con forte intensità per l’intera giornata. Una curiosità: tanti i mastelli della raccolta differenziata, non assicurati ad alcun sostegno, spazzati via senza essere ritrovati.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano del Sud” dell’11-02-2016.