TERRITORIO – Tutto pronto a Bisignano per il “Palio del Principe” 2019

1,028 Visite totali, 1 visite odierne

di FRANCESCO ROBERTO SPINA – Il Quotidiano del Sud

Tradizione, cultura e identità: “Il Palio del Principe”, si potrebbe riassumere così. La giostra cavalleresca, ispirata alla famiglia dei Principi Sanseverino, da 29 anni mobilità per circa un mese, con una serie di eventi la città di Bisignano ed i suoi quartieri, in attesa della sfida finale per la conquista del Palio. Come da tradizione, anche quest’anno, il Palio si è aperto con una serie di eventi, tra questi, quello più partecipato e sentito è sicuramente il Corteo Storico, che sabato 22 Giugno, ha visto gli oltre 500 figuranti sfilare in costumi cinquecenteschi per le vie principali di Bisignano fino a giungere a Viale Roma, dove la manifestazione si è conclusa con lo spettacolo degli Sbandieratori del Palio. Ma il Palio dei Principi si basa soprattutto sui principi di identità e tradizione, ecco perché durante tutta la settimana che precede la “finale” con la Giostra Cavalleresca, negli otto quartieri si svolgono feste propiziatorie, con musica e folklore, dove non mancano i piatti tipici della tradizione bisignanese. Sabato 29 spazio alla cultura ed al gemellaggio, tra Bisignano e la città di Matera: si terrà infatti la Giornata di Studi con il convegno storico. In questa edizione si parlerà di “Felicia Sanseverino dei Principi di Bisignano artefice dello sviluppo urbano e della crescita culturale della città di Matera a metà Cinquecento”. Da studi e ricerche effettuate dal “Centro Studi Il Palio”, è emerso che Felicia, figlia di Pietro Antonio Sanseverino, andò in sposa al duca di Matera della famiglia Orsini. Ed è proprio sulla base di questo matrimonio che tra la città di Bisignano e quella di Matera, capitale europea della cultura nel 2019, si stipulerà un gemellaggio. Il torneo dei Giochi Popolari, sarà l’appuntamento principale per la serata di sabato: i quartieri si sfideranno con i giochi tradizionali della cultura bisignanese. Il clou dell’intera manifestazione arriverà alle ore 17 di domenica 30 Giugno, quando all’interno dello stadio comunale di Bisignano, i cavalieri si sfideranno per la conquista del “Palio del Principe”. Nell’edizione del 2018 a vincere fu il quartiere “Piazza” con il cavaliere Carmine Bisignano, detto “Cavallo”. Tra gli ospiti attesi per la finale anche molti sindaci dei comuni limitrofi, ma anche rappresentanti delle istituzioni provinciali e regionali, nonché il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, che alle ore 10 di domenica, parteciperà alle cerimonia di gemellaggio tra Bisignano e Matera, nella sala del Consiglio Comunale di Bisignano. La manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma Sportcom.tv .

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by