TERRITORIO – Rifiuti abbandonati in un bosco, denunciati due uomini di San Demetrio Corone

1,384 Visite totali, 2 visite odierne

DEMETRIO CORONE (CS) – Sono stati due uomini di 69 e 40 anni, ad essere denunciati in stato di libertà dai militari dell’arma dei carabinieri per abbandono di rifiuti pericolosi e speciali su aree non autorizzate.

I due, padre e figlio, sono residenti nel comune di origine arbereshe, e sono titolari di un esercizio commerciale. Proprio dal rinnovo della loro attività è scaturita la denuncia. Per disfarsi della merce avanzata all’interno del negozio, i due hanno pensato bene di gettarla in un’area boschiva di San Demetrio.

Gli uomini dell’Arma, hanno dunque individuato l’area usata dai due uomini come una vera e propria discarica: il luogo dove venivano abbandonati decine di sacchi neri, contenenti materiali di risulta, generi alimentari, detersivi e anche piccoli elettrodomestici, tutti marchiati da una catena di supermercati, è stato individuato in località Fontana d’Andea è in località Rota.

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by