TERRITORIO – A San Demetrio Corone la “Medea” di Euripide a cura degli studenti del Liceo classico

557 Visite totali, 1 visite odierne

Sabato 15 giugno presso l’Anfiteatro comunale di San Demetrio Corone è andata in scena la “Medea” di Euripide, a cura degli studenti del Liceo classico di San Demetrio Corone, coordinati dai docenti Citraro Cinzia, Garofalo Giuseppe e Guido Pina.

La “Medea” è forse la più famosa delle tragedie dell’ateniese Euripide, il tragediografo vissuto in Grecia nel V secolo a. C. e considerato uno dei maggiori poeti tragici greci.

La tragedia racconta la storia di una donna, Medea, straniera in terra greca, che tradita dal marito Giasone, che le preferisce una sposa di sangue regale, decide di vendicarsi in maniera tremenda.

La realizzazione dello spettacolo è stata possibile grazie ad un progetto PON dal titolo “Dal testo alla rappresentazione teatrale”, alla disponibilità della Dirigente, Prof.ssa Concetta Smeriglio, sempre attenta e disponibile ad una scuola aperta e innovativa e alla bravura e all’impegno assiduo degli studenti, che andando in scena e dando il massimo anche dietro le quinte, hanno fatto emozionare il numeroso pubblico presente.

Continua a leggere su Bisignanoinrete

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by