Scossa di terremoto con boati avvertita su Acri, Rose e Luzzi

7,695 Visite totali, 1 visite odierne

Una debole scossa di terremoto è stata registrata in mattinata, esattamente alle 09.10, sull’Appennino cosentino.

Stando ai dati (clicca qui) provenienti dai sismografi della rete sismica nazionale dell’INGV si è trattato di un debole terremoto di magnitudo 2.3 con ipocentro fissato a 12 km di profondità. Epicentro individuato esattamente su Acri dove sono stati percepiti deboli tremori e boati.

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

ComuneProvinciaDistanza (km)Popolazione
AcriCS821458
RoseCS104316
LuzziCS119568
San Pietro in GuaranoCS123649
Castiglione CosentinoCS132978
CelicoCS132883
LappanoCS14986
RovitoCS143078
Spezzano della SilaCS154490
BisignanoCS1510335
Spezzano PiccoloCS152084
ZumpanoCS152468
Santa Sofia d’EpiroCS162748
Casole BruzioCS162575
Serra PedaceCS161002
TrentaCS172722
PedaceCS171998
San Demetrio CoroneCS173665
LongobuccoCS183479
PietrafittaCS181377
San Cosmo AlbaneseCS18629
San Giorgio AlbaneseCS191555
CosenzaCS1969484
Vaccarizzo AlbaneseCS191184

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by