Picchiata a sangue dal compagno, donna in gravi condizioni

2,790 Visite totali, 4 visite odierne

Una giovane donna rumena di 23 anni, residente a San Giacomo, è stata trasportata in codice 3 all’ospedale civile dell’Annunziata di Cosenza dai sanitari del 118 di Acri. Erano intervenuti intorno alle 7:00 di stamane in seguito alla richiesta di soccorso della ragazza. Costei, al terzo mese di gravidanza, era stata picchiata a sangue dal compagno, anch’egli rumeno, di 27 anni. La ragazza, al momento dell’intervento del 118 presentava il viso tumefatto, con ferite di una certa gravità, ragione per cui è stata portata direttamente a Cosenza. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di Acri.

Fonte AcriNews