PD ACRI: Questione sicurezza, il Sindaco intervenga!

1,109 Visite totali, 2 visite odierne

di PD – Acri
Alla luce dell’aumento degli atti criminosi, che si stanno registrando da diversi mesi su tutto il territorio comunale, il Partito Democratico di Acri vuole nuovamente sollecitare il Sindaco ad un maggiore impegno nell’affrontare  al più presto la grave situazione, dato che nulla ha inteso fare a riguardo dal giorno del suo insediamento.

Forse anche in questa materia difetta di idee, ma al contrario noi ci sentiamo di suggerire una possibile soluzione.

Il difficile controllo del nostro territorio, imporrebbe che oltre ad una maggiore presenza numerica delle forze dell’ordine (che abbiamo già provveduto a segnalare al Prefetto) ci fosse anche un impegno amministrativo per lo meno nel rafforzamento di quegli strumenti utili all’azione investigativa degli inquirenti, e dunque fondamentali a garantire maggiore sicurezza pubblica.

Da questo punto di vista si potrebbe e subito investire nell’ampliamento del sistema di videosorveglianza già presente un alcune zone del centro. Particolarmente importante sarà dotare di questi strumenti le vie strategiche di ingresso e di uscita del nostro territorio così come le ormai abbandonate a se stesse zone periferiche.

In tempi di forti tagli ai settori più importanti della vita dei cittadini, dalla sanità alla scuola alla sicurezza, consideriamo tale proposta percorribile e attuabile anche per l’aspetto deterrente al crimine che intrinsecamente possiede. Rinnoviamo dunque l’invito a questa amministrazione ad avviare una discussione in materia per conoscere, qualora esistano, le proposte che intenderà mettere in campo per una immediata risposta ad un fenomeno che mette a repentaglio la tranquillità delle famiglie Acresi.

 

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by