OPINIONE : Tra proclami e manifesti

1,301 Visite totali, 2 visite odierne

Di Marcello PERRI

Acri dice addio al cassonetto. Questo lo slogan che da un po’ di mesi leggiamo e ci viene ripetuto. Da quel famoso 2 gennaio scritto su un comunicato ufficiale del Comune di Acri ad oggi, giovedì 12 Marzo 2015, sono trascorsi esattamente 70 giorni.
I cittadini acresi stanno ancora aspettando la distribuzione dei kit informativi e delle pattumelle. Nel frattempo 5000 persone sono scese in piazza. A poco è servito un incontro con i cittadini, a poco sono servite le certificazioni, i signori di Palazzo Gencarelli rimangono nella loro posizione. Bisogna pagare!
Intanto ad oggi la situazione è questa e scrivere altro non servirebbe a molto. Non dimentichiamo, però, che la salute viene prima di tutto! 

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by