OPINIONE: Estate Acrese, A Volte i Social ….

3,001 Visite totali, 1 visite odierne

di Chiara BUONAVOLONTA’

A volte i social network con alcune domande creano momenti di riflessione
Oggi leggo :cosa ne pensate dell’estate acrese ?
Ma quello che mi viene in mente non c’entra niente perché il collegamento mentale mi porta ad altro ,
Mi porta alle tante associazioni operanti sul territorio di Acri a quella forza vitale nascosta che pullula giornalmente senza riconoscimento alcuno,che si ingegna ,si impegna ,lavora e produce cose,
che lavora tutto l’anno con la programmazione e l’organizzazione e infine la realizzazione dei tanti eventi ma che non viene neanche poi menzionata-
Non è vero che ad Acri non si fa niente ,gli eventi iniziano da gennaio per chi Acri lo vive tutto l’anno ,poi saranno cose ben realizzate …..mal realizzate ….ma almeno realizzate !
Per questo oggi come cittadina mi va di ringraziare le molte associazioni operanti sul territorio di Acri ,le quali si impegnano e si prodigano sia in termini economici che di energie tutto l’anno per tener fede ai loro programmi annuali .
Associazioni (soci)che impegnano il loro tempo sottraendolo a impegni ,famiglia e tempo libero e utilizzandolo nella programmazione e nella organizzazione dei loro eventi ,eventi che promuovono e valorizzano il nostro paese .
Associazioni che nonostante la grossa crisi economica si impegnano ,a volte scontrandosi con cavilli burocratici ,al reperimento del denaro per la realizzazione dei loro sogni .

In merito a questo ,come coordinatrice delle nove associazioni facenti parte dell’AIPA ,vorrei ringraziare pubblicamente la popolazione di Acri perché solo grazie al contributo volontario dei cittadini quest’estate e’ stato possibile la realizzazione della seconda edizione del “Festival internazionale dei cinque continenti degli Artistinstrada” tenuto nel rione Padia giorno 2 agosto .
Un successo di pubblico e di consensi e con la piena soddisfazione degli organizzatori .
Ma a volte a qualcuno sfugge che dietro degli onori ci sono oneri molto impegnativi .

Chiara Buonavolonta’ – coordinatrice AIPA

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by