L’Acrese Simone Nuovo Presidente Regionale della Fand

1,883 Visite totali, 1 visite odierne

ACRI – La Fand (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità), sigla che raccoglie le principali associazioni storiche che rappresentano in Italia il mondo della disabilità (Anmic, Anmil, Ens, Uic, Unms, Anglat, Arpa), nelle scorse settimane, nella sala conferenze del Dipartimento di Protezione Civile, in località Germaneto di Catanzaro, ha eletto il nuovo consiglio di coordinamento regionale.
Per il quadriennio 2014/2018, l’organismo è composto da tutti i presidenti regionali e da due delegati delle associazioni federate come presidente Maurizio Simone e come suoi vice Annamaria Palummo e Francesco Costantino.
“Nel ringraziare il presidente uscente Luigi Cuomo e tutto il consiglio per quanto fatto fin qui – ha dichiarato Maurizio Simone -, colgo l’occasione per riaffermare a istituzioni, enti pubblici e privati, e ai cittadini la presenza sul territorio regionale della nostra federazione. Il percorso fatto rappresenta non un punto di arrivo, ma il punto da cui partire per il prosieguo dell’attività sul territorio calabrese della nostra Federazione e delle Associazioni che la compongono”.
Sotto questo aspetto, Simone sottolinea i concetti di “unione, partecipazione e programmazione, quali elementi essenziali per una nuova e più efficace azione sul territorio, soprattutto alle mutevoli condizioni socio economiche e politiche di questi ultimi anni, diventano quanto mai essenziali.
Oggi più che mai – ha concluso il neopresidente della Fand – è importante e urgente intervenire attivamente e fattivamente, in sinergia con le Istituzioni e gli enti, alla gestione della cosa pubblica, così come ribadito dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità del 2006”.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano del Sud” del 31-07-2014.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by