La segreteria del PD proporrà all’assemblea Pino Capalbo come candidato a sindaco di Acri

2,312 Visite totali, 1 visite odierne

Di seguito il Comunicato stampa della  segreteria PD Acri

“A seguito delle note vicende politiche che hanno portato allo scioglimento del consiglio comunale e alla fine della sindacatura di Nicola Tenuta, il Partito Democratico di Acri, già da molti mesi a lavoro per l’elaborazione di una proposta di governo alternativa alla fallimentare ricetta proposta dalla ormai ex amministrazione comunale, nella giornata di Mercoledì 8 Febbraio ha riunito l’organo di segreteria per discutere delle prossime tappe politiche che da qui al mese di Giugno ci condurranno nuovamente alle urne.
Appare evidente che la crisi politica e la fine della amministrazione Tenuta sono la dimostrazione di quanto in questi anni il PD ha denunciato: totale inadeguatezza amministrativa unita a pressappochismo politico hanno relegato Acri agli ultimi posti tra i comuni della Provincia e della Regione. È venuto il momento di invertire questa tendenza per costruire una nuova Acri protesa verso le sfide dei prossimi decenni. Per fare ciò è necessario attivare tutte le forze politiche e sociali e il protagonismo dei territori e dell’associonismo per costruire una coalizione civica e progressista capace di guardare oltre i limiti che si sono manifestati in questi anni e guidare la città verso un nuovo inizio di democrazia e progresso. In questo quadro la segreteria del PD ha inteso individuare nella figura dell’avv. Pino Capalbo l’autorevole figura su cui puntare per la carica di candidato sindaco. Questa proposta, assunta all’unanimità, verrà ufficializzata nella prossima assemblea degli iscritti del Partito Democratico che si terrà giorno 3 Marzo per l’approvazione e la costruzione della coalizione e delle liste da presentare alle prossime elezioni a giugno.
L’assemblea degli iscritti, in quella sede, democraticamente e legittimamente potrà fare ulteriori proposte.”

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by