Intervento ANAS sulla SS 660

710 Visite totali, 1 visite odierne

di Amministrazione Comunale Acri

Nella mattinata di mercoledì 16 settembre, finalmente, è stato eseguito il sopralluogo dei responsabili dell’ANAS e dell’Amministrazione comunale di Acri sul tratto di strada della 660 interessato dalla frana storica, sopralluogo sollecitato dal Sindaco Tenuta e dalla giunta nell’incontro tenuto a Catanzaro prima di ferragosto.
Per l’ANAS erano presenti l’ing. Gemelli, responsabile regionale della viabilità, l’ing. De Ferraris , responsabile provinciale, per la Provincia l’ing. Basta responsabile della viabilità, e per il Comune il sindaco, l’assessore ai lavori pubblici e i responsabili dei settori tecnico-manutentivi.
I responsabili dell’ANAS hanno potuto constatare che le condizioni di grave deformità del manto stradale denunciate dalla nostra amministrazione corrispondevano al vero e pertanto hanno assicurato che nell’immediato i dossi formatisi costituenti grave pericolo per la circolazione saranno scarificati, spianati e bitumati. Fermo restando che sono da escludere interventi di riempimento dei tratti sottoslivellati che aggraverebbero ulteriormente il movimento bradisismico che attualmente è molto lento.
Resta pertanto necessario accelerare le procedure di riavvio dei lavori della galleria prima che possano verificarsi eventi deleteri per la nostra città.
A tale riguardo il Sindaco è in stretto contatto con l’ing. Basta e con l’Amministrazione provinciale, per esperire ogni più opportuno rimedio che porti alla risoluzione del contenzioso legale che ha bloccato i lavori o, in caso contrario, per trovare al più presto soluzioni alternative per mettere in appalto l’illuminazione ed il completamento della viabilità in entrata e uscita dalla galleria.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by