“Forza Italia Giovani Acri, Paolo Lorelli nominato responsabile cittadino dei difensori del voto”

2,806 Visite totali, 1 visite odierne

di FI Giovani Acri (foto Michele Pucciano)

Mercoledì sera, nei locali del “Cine-Teatro Comunale” alla presenza dei candidati di Camera e Senato, Emanuela Altilia, Ernesto Rapani e l’On. Roberto Occhiuto, impegnati nella campagna elettorale, il responsabile regionale dei “difensori del voto”, il consigliere provinciale Eugenio Aceto, ha consegnato, al giovane forzista, Paolo Lorelli, la nomina di Responsabile per il comune di Acri dei “Difensori del Voto”.

La serata, ricca di interventi, tra i quali quelli dei coordinatori Provinciale e Regionale, Vincenzo Trotta e Luigi De Rose, e del consigliere regionale, On. Gianluca Gallo è stata oggetto di numerosi interventi da parte degli esponenti del partito presenti e dei candidati, in una “cornice” di pubblico molto ampia, con diversi amministratori ed ex amministratori presenti in sala.

Si è parlato di programma, e dell’importanza di questa tornata elettorale anche in vista delle prossime regionali.

Il coordinamento giovanile acrese si dice soddisfatto della notevole partecipazione all’evento, ringraziando i presenti ed i candidati, relatori della serata.

Il coordinatore cittadino, Pietro Le Pera, si dichiara soddisfatto e si complimenta con tutto il coordinamento acrese e con il partito in generale per il lavoro svolto ringraziando in particolare la cittadinanza per la partecipazione e l’entusiasmo. Riguardo alla nuova nomina del gruppo dichiara: “Faccio i migliori auguri all’amico Paolo, una nomina meritata, sono sicuro che potrà offrire un contributo importante al nostro partito ed alla cittadinanza acrese.

Il coordinamento acrese sta portando avanti numerose iniziative e molte altre ne sono in programma.”

Il neo dirigente locale, Paolo Lorelli ringrazia:

“Ringrazio il Responsabile Regionale, Eugenio Aceto edil partito per la fiducia rivolta nei miei confronti che spero di ripagare nel migliore dei modi

È un compito importante che non consente errori.

C’è bisogno di mettere in campo una squadra di difensori del voto in vista dell’imminente tornata elettorale in grado di controllare in tutte le sezioni cittadine la regolarità delle operazioni di voto.

Il presidente Berlusconi, ideatore di questa squadra, ci ha ricordato che nelle ultime elezioni siamo stati sconfitti per circa 10 voti a comune e che una buona squadra di difensori del voto può incidere molto sull’esito della consultazione elettorale.”

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by