Ecco i sindaci eletti nei comuni vicini ad Acri

1,654 Visite totali, 4 visite odierne

La tornata elettorale di domenica 26 Maggio oltre ad interessare Acri, dove si è votato per l’elezione del parlamento europeo, ha visto molti cittadini di alcuni comuni confinanti e limitrofi, impegnati al rinnovo dei rispettivi consigli comunali.

Oltre a grossi centri, come Corigliano-Rossano, Montalto Uffugo e Rende, alle urne, per eleggere i nuovi sindaci, sono stati chiamati anche i cittadini residenti in altri piccoli comuni, alcuni dei quali distanti pochi chilometri da Acri: tra questi Santa Sofia d’Epiro, Vaccarizzo Albanese e San Giorgio Albanese. 

A Santa Sofia, a vincere è stato il ventinovenne Avvocato, Daniele Sisca ,che, con 926 voti (65,07%) ha battuto il sindaco uscente Gennaro Nicoletti che di voti ne ha preso 497 (34,93%).

Si è riconfermato primo cittadino di San Giorgio Albanese, invece, Gianni Gabriele: con 584 voti (63,76 %), Gabriele ha avuto la meglio su Giuseppe Cassavia, quest’ultimo, tra l’altro nativo di Acri. Una piccola nota di colore: lo stesso Sindaco Gabriele, a conferma della vicinanza tra il comune di origine arbereshe ed Acri, è coniugato con un’acrese, l’ingegnere Rosanna Gencarelli

A Vaccarizzo Albanese, vince Antonio Pomillo che con 432 voti la spunta sull’avversario politico alla carica di primo cittadino, Angelo Corrado, il quale si ferma a 254 preferenze.

                                                                                               Sisca – Gabriele – Pomillo
1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by