CALCIO: Tre nuovi innesti per l’Acri di Delogu

Condividi l'articolo
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

Acri – Ad una settimana dall’inizio del campionato di Eccellenza, l’Acri inizia la campagna acquisti per dare all’allenatore Delogu una rosa capace di ben figurare. Il ritardo dovuto alle ormai note vicende societarie porterà probabilmente delle ripercussioni soprattutto nelle prime giornate di campionato, ma sia Delogu che il commissario Leonardo Molinari sono fiduciosi e promettono nell’immediato altri arrivi. Per il l’momento le prime tre pedine che andranno a dare manforte alla società acrese sono: Adriano Petullo, difensore classe 93, di Cittiglio (Varese), lo scorso anno a Venosa e con trascorsi anche con le maglie di Lecco, Orlandina, Aqui Calcio, Verbania e Gallaratese, ritorna in Calabria dopo un’esperienza il Praia (Promozione) nel 2013. Per Petullo anche una parentesi nella Serie B lituana con la maglia con l’FK Tauras. Paolino D’Amico, esterno palermitano, classe 96, nella passata stagione a Domodossola con la Juventus Domo . Per D’Amico due stagioni in serie D con la maglia della Due Torri dove ha collezionato 43 presenze. Antonio Scalese, centrocampista offensivo classe ‘90, lo scorso anno con la maglia dell’Olympic Rossanese. Per lui trascorsi in eccellenza con le maglie di Cutro, Cotronei , Sambiase, Pro Galatina. Scalese ha giocato per quattro stagioni anche con la Vigor Lamezia, tra serie C2 e D.

1,541 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento