Calcio: Prima Cat. Olympic Acri 2 – P.Z. Frascineto 0

2,046 Visite totali, 3 visite odierne

OLYMPIC ACRI 2 PEPPE ZACCARO FRASCINETO 0

O.ACRI:Spingola 6, Ventre 6, Lamirata 6 (41’ st Bisignano sv), Caruso 6, Tedesco 7, Lappanese 6, Fiorentino 6,5, Sicolo 6 (8’st Salerno 6), Falcone 6,5, Ferraro 6,5, Ritacco 6,5(30 st Conforti 6). In panchina: Celico, Trematerra, Pellegrino, Apicella.Allenatore:Guido 6,5

P.Z.FRASCINETO: Lagamma 6,5, Cruscomagno 5,5, Cannito 5,5, Miceli 5,5, Metja 6, Pittari 6, Perciaccante 6, Oliveto 6, Colautti 6, Iannicelli 6, Valzano 6.In panchina: Milione, Braile, Venneri, Cozza, Leone, Gagliardi.

ARBITRO: Colonna di Paola 5

MARCATORI: 38’pt Tedesco, 3’st Falcone

NOTE:Ammoniti:Falcone(OA), Cruscomagno e Pittari (F) .Angoli :5-1. Recupero: 1’pt;2’st.

 

Acri (CS) – L’Olympic regola con un gol per tempo il Frascineto. Unica nota stonata l’arbitraggio , con decisioni discutibili da una parte e dall’altra. Al 4’ Sicolo prova la conclusione da fuori ma il pallone finisce a lato. L’Olympic  si getta in attacco, ma il reparto offensivo acrese è impreciso sotto porta. Al 30’ Ritacco servito da Ferraro si invola verso la porta avversaria: il direttore di gara fischia un fuorigioco abbastanza dubbio all’attaccante locale. Al 33’ Olympic pericoloso con Falcone che spreca una clamorosa occasione per battere Lagamma in uscita, dagli sviluppi dell’azione la sfera deviata dall’estremo difensore ospite arriva a Caruso che dal limite dell’area lascia partire un tiro intercettato sulla linea di porta da un difensore. Il gol acrese arriva al 38’ con un colpo di testa di Tedesco dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Ferraro. Sul finale di tempo ci prova sempre Tedesco ma senza esiti positivi. Nella seconda frazione di gioco arriva al 3’ il raddoppio di Falcone su assist di Ferraro. Al 6’ ed al 12’ arrivano altre due occasione per l’Olympic, la prima con Ferraro poi con Ritacco. Al 18’ il direttore di gara prima sembra concedere un rigore agli ospiti, poi però torna sui suoi passi e comanda un calcio di punizione a due in area acrese, il tiro di Valzano finisce fuori. L’ultima occasione è per Iannicelli che al 30’ va alla conclusione che non impensierisce Spingola. Da segnalare al 41’ l’esordio del giovane classe 2000 Bisignano.

 

Francesco Spina – Il Quotidiano del Sud

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by