Calcio: Olympic Acri. Viteritti: “Ripartiamo con la sicurezza di Spingola tra i pali”

10,368 Visite totali, 2 visite odierne

Acri (CS) – Il prossimo campionato di Promozione, per la prima volta, vedrà la partecipazione dell’Olympic Acri, una giovane realtà che in pochi anni è passata dal campionato di terza categoria al secondo campionato regionale. Nelle ultime settimane abbiamo più volte ascoltato la società acrese, che soprattutto con il Presidente Santo Falcone, ha confermato l’intenzione di disputare un campionato da protagonista e puntare già da subito a qualcosa di importante. L’Olympic, dunque, non si nasconde e promette nelle prossime settimane colpi di spessore per consegnare al confermato tecnico Antonio Guido una rosa di valore. Tra i dirigenti, Gianluigi Viteritti traccia il percorso che porterà all’inizio del prossimo campionato: << Siamo in trattativa con alcuni calciatori capaci di farci disputare un campionato nei piani alti della classifica – ci dice – andremo a rinforzare soprattutto la difesa con l’arrivo di due centrali e l’attacco>>. La certezza al momento arriva dalla sicura riconferma dell’esperto portiere Spingola: << Tra i pali è una sicurezza – afferma Viteritti – possiamo affermare di avere in rosa il miglior portiere della categoria che farebbe la differenza anche in campionati più importanti>>. Quello che potrebbe rappresentare un problema per l’Olympic in questa stagione è lo stadio “Pasquale Castrovillari” che condividerà come al solito con la F.C Calcio Acri, ma che necessita interventi soprattutto per quanto riguarda il terreno: << Abbiamo incontrato l’Amministrazione Comunale ed abbiamo esposto le nostre esigenze – dice Viteritti – nel nostro piccolo daremo il nostro contributo cosi come abbiamo fatto gli anni passati ad esempio rimettendo a nuovo quelli che erano i vecchi spogliatoi, abbiamo però bisogno anche della vicinanza delle istituzioni>>:

 

Francesco Spina – Il Quotidiano del Sud

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by