CALCIO: Leopizzi e Santosuosso non fanno più parte della rosa dell’Acri

13,552 Visite totali, 1 visite odierne

Acri – Ad inizio stagione i proclami e gli obiettivi dell’Acri erano quelli di ben figurare in campionato e di arrivare fino in fondo in Coppa Italia. Le premesse a dire il vero c’erano tutte (o quasi) una rosa con tanti giocatori di valore, un allenatore (Franco Giugno) con trascorsi importanti e la proverbiale “passione” per il calcio ad Acri. Insomma, tutto lasciava immaginare ben altri scenari da quelli che arrivati ad inizio Novembre si sono tristamente materializzati: squadra al momento senza un allenatore, giocatori che lasciano la squadra e risultati che purtroppo per i colori rossoneri stentano ad arrivare. In campionato l’Acri domenica ha rimediato una pesante sconfitta contro il Sambiase, nell’occasione la squadra è apparsa nervosa e senza anima e al termine della partita le parole del dirigente Franco Falco avevano già dato sentori di una possibile “epurazione” che da li a poche ora poteva verificarsi: <<alcuni elementi meritano di essere allontanati, anzi “cacciati – tuonava cosi Falco –  in settimana potrebbero essere prese decisioni a riguardo >>. E le decisioni sono arrivate nelle scorse ore, gli obiettivi della società sembrano essere ridimensionati e questo ha portato alla rescissione del contratto con il portiere Alessandro Leopizzi e con il centrocampista Roberto Santosuosso. Su alcuni siti sono apparsi anche altri nomi di giocatori che dovrebbero dividere le loro sorti calcistiche con quelle dei rossoneri ma la società ha smentito tali indiscrezioni. Intanto la squadra si è allenata questa mattina per preparare la prossima trasferta che vedrà i rossoneri affrontare in trasferta la corazzata Cittanovese, a questo punto da vedere come reagirà la squadra dopo questo ennesimo scossone in una stagiona iniziata sotto i migliori propositi ma che si sta trasformando di settimana in settimana in un incubo sportivo per la Città di Acri. Nel frattempo c’è ancora da collocare il nominativo giusto nella casella riservata all’allenatore.

Francesco Spina – Il Quotidiano del Sud

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by