CALCIO: L’Acri ferma la capolista Praiatortora. Finisce 0-0 ma con qualche rammarico

396 Visite totali, 2 visite odierne

FC Calcio Acri – Praiatortora: 0-0

FC Calcio Acri: Drame 6, Straface 7, Algieri 6 (29’ st Rose sv), Michienzi 6,5,(21′ st Douglas 6), Gomon 6,5, Manfredi 6,5, Pedrinho 6,5(43′ st Oka sv), Cavatorti 6,5, Joao Lopes 6,5, Benincasa 6,5, Badjinka 6(33′ st Okoye King sv). A disp.: Trinni, Servidio, Politano, Leyther, Scaglione. All.: Franco Germano.

Praiatortora: Marino 6,5, Gabriele 5,5, Oliva 6, Mandarano 6, De Filippo 6, De Rose P 6, Piscitelli 6, Riccardi 6, Sarro 5,5, Petrone 6(46′ st Matellicani sv) De Rose A 6.A disp.: Cerbelli , Stumbo , Caruso , Campagna , Stamato , Fondacaro , Ech , Morrone . All.: Gentile

Note: Circa 700 spettatori. Ammoniti: Oliva. Angoli: 5-5. Rec.: 1’pt; 5’ st.

ACRI (CS) – Al “Pasquale Castrovillari” finisce 0-0 lo scontro tra i padroni di casa dell’Acri ed il Praiatortora, che in classifica prima del match occupava il primo posto in condominio con il Belvedere. Entrando in cronaca possiamo raccontare di un primo tempo che vede le due squadre affrontarsi soprattutto a centrocampo: la paura dell’avversario è più forte della voglia di segnare. Il Praiatortora è ben messo in campo e nei primi minuti prova a mettere in apprensione la difesa rossonera: Petrone è il più mobile dei suoi e cerca di aggirare partendo dall’esterno la difesa della squadra di mister Germano. Al 6’ ci prova A.De Rose ma Drame controlla. Al 18’ i rossoneri ci provano dalla distanza con Algieri: pallone che finisce ampiamente alto. Il Praiatortora dopo un buon avvio soffre il pressing dei rossoneri: al 24’ bella azione dell’Acri che alla fine si conclude con il tiro di Joao Lopes, il pallone esce di poco. Al 36’ ci prova anche Badjinka ma anche in questo caso il pallone finisce fuori. La prima frazione di gioco si chiude con il risultato ad occhiali. Nel secondo tempo l’Acri prova sin da subito a sbloccare l’incontro: al 9’ splendida azione di Joao Lopes che palla a piede percorre 40 metri a velocità supersonica ed appena entrato in area lascia partite un destro deviato in angolo da Marino. Al quarto d’ora ci prova Michienzi (tra i migliori in campo) il tiro finisce fuori. L’Acri gioca bene e al 25’ l’opportunità del vantaggio porta la firma dì Cavatorti: ancora una volta Marino salva il risultato. Nel finale i rossoneri ci provano anche con il brasiliano Douglas che servito in area di rigore dal connazionale Pedrinho spreca calciando a lato.

Classifica

fonte Il Quotidiano del Sud

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by