Calcio: L’Acri espugna Soriano con un eurogol di Criniti

Condividi l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SORIANO 0 CALCIO ACRI 1

SORIANO: Piccolo 6, Mano 5,5, Romeo 5,5, Valente 6, Nicolovic 6, Viscomi 5,5, Macrì 6 (37’st. Calvetta sv), Greco 6, Angotti 5,5, Chiarello 6, Percia Montani 5. In panchina: Donato, Maiuili, Spurio, Zavaglia, Simonetti, Trotta. Allenatore: Gregorace

CALCIO ACRI: Andreoli 6, Itri 6, Gallo 6, Levato 6, Mazza 6, Federico 6, Luzzi 6, Sposato 6,5, Bertini 6,5, Criniti 6,5, Velletri 6,5. In panchina: Vergine, Lamirata, Perri, Martinez, Garofalo, Gradilone, Bisignano. Allenatore: Mancini

ARBITRO: Mattia Longo di Paola 6 ( Assistenti: Condò di Taurianova e Codispoti di Catanzaro 6 )

MARCATORI: 16’st Criniti

NOTE: Circa 150 spettatori. Ammoniti: Angotti (S), Andreoli, Itri e Gallo (A) Angoli: 7-3 Rec: 2’pt; 4’st
Soriano (VV) – Con un eurogol di Criniti al 16’ del secondo tempo, l’Acri di mister Mancini espugna il campo in terra battuta di Soriano e conquista tre punti importanti per restare nelle zone alte della classifica. Il Soriano di mister Gregorace mostra i muscoli soprattutto nel primo quarto d’ora ma poi fa vedere ben poco e conosce la sua prima sconfitta stagionale tra le mura amiche. Il Soriano inizia bene e cerca di impensierire la retroguardia dei rossoneri, ma Itri e Bertini sono una diga e proteggono bene la porta di Andreoli. Al 26’ Velletri pesca Paolo Gallo in area di rigore, l’attaccante acrese prova a battere Piccolo in uscita con un pallonetto, il tiro finisce di poco alto sopra la traversa. Gallo ci riprova al 40’, questa volta dopo un bel suggerimento di Levato, l’attaccante rossonero in questo caso colpisce di testa ma il pallone termina fuori. La seconda frazione di gioco inizia con le due squadre che si affrontano prevalentemente a centrocampo. Il Soriano cerca di rendersi pericoloso con Percia Montani (7’), il suo tiro viene ribattuto da Itri. I rossoneri si fanno vedere con Luzzi che all’11 entra in area sulla sinistra ma Piccolo è attento ed interviene sul numero 23 acrese. Al 16’ l’Acri trova il gol, e che gol: Sposato riconquista il pallone sulla trequarti, serve Velletri che con un bel traversone pesca l’argentino Criniti in area avversaria, il numero 77 dell’Acri non ci pensa due volte e con un esterno sinistro al volo fulmina Piccolo. Al 19’ il Soriano di fa vedere con il tiro dal limite di Chiarello, il pallone finisce a lato. L’Acri prova a chiudere la partita: al 27’ dagli sviluppi Itri è pericoloso ma un difensore avversario salva sulla linea. L’ultima occasione degna di nota è per l’autore del gol acrese Criniti, l’argentino affonda sulla sinistra ma Piccolo è attento e sventa la minaccia.

Francesco Spina

676 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento