CALCIO: La Morrone affonda un Acri in formato ‘’baby’’. Finisce 8 a 0

Condividi l'articolo
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

MORRONE 8 CALCIO ACRI 0

MORRONE: Fabiano; Pugliese, Ciano, Marchio, Lopez; De Cicco (1’st Meringolo), Piromallo, Raimondi; Prete, Tucci, Mazzei. In panchina.: Gallo, Granata, Scarnato, Bacilieri, Ferraro, Cordura, Marino, Gaccionewu. All.: Stranges

CALCIO ACRI: Gencarelli, T. Conforti, V.Milordo (5’ st Spezzano), Mauro, Perri (31’st Palumbo), Brandi, Garofalo, C.Gradilone, Algieri (19’ st Servino), Rose, Falcone (35’ A.Gradilone). In panchina: Giorgio, Milordo, Tripoli, Fusaro, Scaglione. All.: Reale

ARBITRO: Aureliano di Rossano (Assistenti: Flotta e Cavalli di Rossano)

MARCATORI: 15’pt e 1’ st Prete, 20’ pt e 33’ pt Mazzei, 23’ rig. Marchio, 3’st Tucci, 24’ e 33’ st Meringolo

NOTE: Ammoniti: Pugliese (M), Gradilone (A) . Angoli: 5-0. Rec: 0 pt ; 3’ st

COSENZA – Nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti, la Morrone si sbarazza facilmente di un Acri imbottito di giovani: in campo per i rossoneri scende in campo sostanzialmente la formazione Juniores. Ad esclusione di capitan Paolo Perri, per l’Acri l’intera rosa è composta da nati negli anni dal 2000 al 2002. Contro una Morrone ben messa in campo da Stranges, i giovani rossoneri resistono per il primo quarto d’ora. Il gol del vantaggio dei padroni di casa arriva al 15’ con Prete, il raddoppio di Mazzei arriva dopo cinque minuti. La differenza, soprattutto di esperienza, tra le due formazioni è visibile ed al 23’ Gradilone atterra Mazzei in area di rigore provocando un calcio di rigore che Marchio trasforma in gol. Prima del fischio di metà partita c’è tempo per il quarto gol della Morrone: al 33’ rete di Mazzei. La seconda frazione di gioco si apre con la Morrone che realizza altre due gol nei primi minuti: al 1’ Prete ed al 3’ Tucci. Al 24’ la Morrone trova il settimo gol grazie al tiro di Meringolo dal limite dell’area di rigore. Lo stesso centrocampista realizza al 33’ l’ottava rete. Per l’Acri una sconfitta preventivata alla vigilia, le novità arriveranno in settimana quando sarà presentato alla stampa il nuovo allenatore: si tratta del sassarese Pietro Delogu, con lui in arrivo anche calciatori adatti ad affrontare il difficile campionato di Eccellenza

Francesco Spina

1,664 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento