CALCIO: Il mercato dell’Olympic inizia con Perri. Salutano Barca, Esposito e Grandinetti

2,794 Visite totali, 2 visite odierne

Acri –Si sono aperte ieri le liste per i trasferimenti del calcio mercato invernale e l’Olympic Acri ha già piazzato i primi colpi,  sia  in entrata che in uscita.  Arriva in prestito dall’Acri, dopo sei stagioni in rossonero, il difensore centrale  classe ’93 Paolo Perri, una pedina importante per Mario Pascuzzo che andrà a rimpiazzare il partente Simone Barca che nel frattempo si è accasato alla Silana, stessa metà scelta dal centrocampista Esposito. << In merito all’arrivo di Perri ci tengo a ringraziare per la collaborazione la società dell’Acri – afferma il Presidente Falcone – i rapporti tra le due società sono decisamente migliorati e questo è un bene per il calcio acrese>>. Oltre a Barca ed Esposito in partenza anche Pasqua direzione San Fili, mentre il difensore Fabio Grandinetti è stato svincolato. Ma in ingresso i movimenti non sono terminati: è questione di ore per la firma di Renato Mancino, difensore classe ’91 che dopo i trascorsi con l’Acri aveva iniziato la stagione in serie D con il Roccella ma dopo un infortunio non è più rientrato nei piani di Galati. Nei giorni scorsi alcuni siti davano per partenti anche gli attaccanti Mario La Canna e Marcello Provenzano ma la società attraverso il dirigente Gianluigi Viteritti ha smentito categoricamente: << La Canna e Provenzano sono calciatori dell’Olympic e sono confermatissimi – ci dice – non c’è mai stata l’intenzione di separare le nostre strade >>. Il mercato dell’Olympic non si ferma qui, nei prossimi giorni sono attesi altri colpi, si parla di altri due arrivi dall’Acri. L’intenzione della società acrese è quella di costruire un gruppo  in grado di poter scalare la classifica e concludere il campionato di Promozione in una posizione importante.

Francesco Spina  – Il Quotidiano del Sud

perri-olympic

Lascia un commento