CALCIO: Eccellenza, ACRI – SCALEA 2-0

2,056 Visite totali, 1 visite odierne

ACRI: Di Iuri 6,5, Mancino 6,5, U. Luzzi 6,5 (18’ st Cavatorti 6,5), Deffo 6,5, A. Sposato 5,5, Perri 6,5, Feraco (96) 7, Visani (96) 6,5, Martorana (97) 6,5 (33’ st Siciliano (96) 6,5), Levato 7, Rabihou 6,5 (29’ st Gallo 6,5). In panchina: De Marco, Fanale, Solidoro (95), G. Luzzi (97). Allenatore: Pascuzzo 6,5

SCALEA: Tiesi (96) 6, Oliva 5,5, Marotta (95) 5,5, Petrillo 5,5, Maiello (96) 5,5, Chemi 6, Piccirillo 6, Cersosimo 6, Altieri 5,5 (14’ st Scoppetta 5,5), Esposito 5,5 (42’ st Piluso sv) , Favieri 5,5 (29’ st Coppola 5,5). In panchina: Andreoli, Grasso (95), Parisi (96), Cosentino (97). Allenatore: Carnevale 6

ARBITRO: Botta di Moliterno 5,5 (Esposito e Spataro di Rossano)

MARCATORI: 23’ st Rabihou (rigore), 41’ st Levato

NOTE: Spettatori 700 circa (una ventina gli ospiti). Ammoniti: Deffo e Sposato (A); Petrillo, Piccirillo e Cersosimo (S). Espulsi: al 31’ st Sposato (A) per somma di ammonizioni; al 21’ st Maiello (S) per fallo di mani in area. Angoli: 2-1. Recuperi: 2′ pt, 4′ st.

Acri (Cs) –Con due gol messi a segno nella ripresa, l’Acri di mister Pascuzzo, trova il successo sullo Scalea sbarazzandosi di una diretta concorrente per i play off. L’undici silano parte con Cavatorti e Gallo in panchina, Rabihou in attacco.
Lo Scalea si dimostra squadra tosta e nel primo tempo riesce a tenere testa ai padroni di casa. La gara si decide tutta nella ripresa.
Nel primo tempo, primi minuti di studio, poi al 23’ su punizione di Levato Deffo colpisce di testa con la palla che termina fuori. Tre minuti dopo Di Iuri è bravo ad anticipare Altieri lanciato a rete. Al 28’ splendida azione personale di Sposato che non riesce però a concludere. Tre minuti e Sposato finisce negli spogliatoi per doppia ammonizione, mentre al 41’ l’Acri reclama il rigore per un fallo di mani in area di Maiello.
Squadre negli spogliatoi e con l’ingresso in campo, l’Acri seppur in inferiorità numerica sembra subito più determinata . Al 2’ assist di Rabihou per l’accorrente Feraco che non aggancia. Al 6’ su conclusione di Visani Tisio blocca. Al 21’ l’episodio chiave. Su tiro a rete di Rabihou Maiello ferma la palla con le mani, l’arbitro assegna il rigore ed espelle il calciatore tirrenico. Ristabilita la parità in campo, Rabihou dagli undici metri porta l’Acri in vantaggio. Pascuzzo intanto mette in campo Cavatorti e Gallo . Al 41’ splendida azione di Gallo il quale serve un assist preciso per Levato che al volo insacca.
Nel dopo partita, Pascuzzo appare più che soddisfatto: «Venivamo dalla brutta sconfitta di Sambiase. Complimenti ai ragazzi. Oggi ho preferito salvaguardare le forze, facendo partire Gallo e Cavatorti dalla panchina, in vista del recupero di mercoledi con la Palmese e della partita di domenica a Brancaleone».
Nonostante la sconfitta, Carnevale si presenta tranquillo, per nulla deluso:« Siamo stati la vera sorpresa di questa stagione. Ora a tre giornate dal termine, con dodici punti di distacco dalla seconda, mi sembra difficile poter acciuffare i play off ».

MARCELLO GENCARELLI

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by