Calcio: Eccellenza, Acri 3 Cutro 1

2,096 Visite totali, 1 visite odierne

 

ACRI: Puterio (97) 6,5, Viteritti O. 7, Luzzi 6, Petrassi 6, Levato 6, Filippo 6, Fanigliulo 6,5 (22′ st Caruso 6), Sposato 6,5 (35′ st Pipieri 6), Petrone (96) 6,5, Caputo 6,5, Siciliano (96) 6,5 (32′ st Visani 896) sv). In panchina: Simari, Viteritti F. (98), Manfredi (98), Visani, Gradilone (99). Allenatore: Pascuzzo 6,5

CUTRO: Sestito 6,5, Staffa 6, Tarzia 6 (1’st Scalese 6), Mercurio 5, Paonessa 6, Maiolo 6, Liperoti (98) 5,5, Garofalo (97) 5,5, Alessandrì 6, Lo Recchio 5,5, Aracri (96) 5,5 (37′ st Brugnano (98) sv). In panchina: Russo (97), Furriolo, Le Rose. Allenatore: Vanzetto 6

ARBITRO: Piero Cumbo di Agrigento, 6 (Guarnieri e D’Agostino di Catanzaro)

MARCATORI: 4′ pt Caputo (A, rigore), 8′ st e 29′ st O. Viteritti (A), 48′ st Alessandrì (C)

NOTE: Spettatori 700 circa. Ammoniti: Viteritti, Caputo, Sposato, Fanigliulo,;Filippo (A), Sestito, Garofalo e Lo Recchio (C). Espulso: al 3′ pt Mercurio (C) per fallo su Petrone. Angoli: 2-3. Rec. 1’, 5’

ACRI – Non c’erano alternative per l’Acri. Bisognava vincere. Dopo oltre un mese e mezzo (ultima vittoria contro la Taurianovese il 14 febbraio) l’Acri ritrova il successo e per di più al cospetto di una diretta concorrente. Tre punti quindi che valgono ancora di più e che consentono ora alla squadra di mister Pascuzzo (giunto alla panchina n. 100 in rossonero) di guardare al finale di stagione con un pizzico di ottimismo.
Per il Cutro invece, vale il discorso opposto. L’undici di Vanzetto cercava ad Acri un risultato positivo per poter sperare di evitare i play out. Dopo il ko di Acri ed il successo del Brancaleone sul Roggiano, l’appendice di fine stagione per Alessandri e soci sembra però inevitabile.
Ma ecco la partita. Dopo appena 3’ l’episodio chiave. Petrone è lanciato a rete, Mercurio lo stende in area, l’arbitro espelle il calciatore del Cutro e decreta il penalty. Dagli undici metri ci pensa Caputo con un “cucchiaio” ad insaccare l’1-0. Partenza sprint per l’Acri che subito però si assopisce . Al 19’ su calcio di punizione di Lo Recchio Puterio interviene in due tempi. Al 24’ è invece Sestito ad opporsi ad un conclusione di Fanigliulo servito da un assist del “ritrovato” Viteritti. Allo scadere brivido per i padroni di casa. Su punizione dell’ex Alessandri Puterio devia la sfera che si stampa sulla traversa.
Nella ripresa all’8’ splendida azione personale di Fanigliulo che entra in area consegnando a Viteritti la palla del 2-0.
Il terzo gol arriva al 29’ ancora con Viteritti servito da Caputo. In pieno recupero Alessandri con un colpo di testa accorcia le distanze per il definito 3-1 .

MARCELLO GENCARELLI – il Quotidiano del Sud

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by