CALCIO – Acri: Parla Viteritti ”contro il Gallico massima concentrazione”

1,455 Visite totali, 1 visite odierne

Acri – Dopo la vittoria contro il Trebisacce, nella prima giornata del campionato di Eccellenza, l’Acri ha ripreso gli allenamenti in vista del debutto casalingo contro i reggini del Gallico Catona, squadra che, domenica scorsa, ha costretto al pari lo Scalea, una delle formazioni accreditate per occupare le posizioni di vertice del campionato. Contro il Gallico non sarà una passeggiata di salute, lo sa bene anche il Vicepresidente dei rossoneri, Gianluigi Viteritti, che prima di parlare del prossimo avversario torna sulla vittoria ottenuta a Trebisacce: << siamo soddisfatti per la prestazione dei ragazzi – ci dice – sapevamo di affrontare una squadra ben collaudata, con alla guida un tecnico di assoluto valore e soprattutto su un campo di terra che ha reso la partita per noi molto difficile. Siamo stati bravi fino alla fine a credere nelle nostre potenzialità ed a portare alla fine i tre punti a casa>>. E sull’esordio in rossonero di Criniti : << conoscevamo il valore del giocatore – afferma – di certo non lo abbiamo scoperto domenica contro il Trebisacce. E’ ancora indietro con la condizione, prima di domenica si è allenato con la squadra solo tre giorni, nell’occasione del gol ha fatto vedere di cosa è capace di fare mettendo Gallo nella condizione ottimale per segnare. Siamo fiduciosi>>. E quando a Viteritti parliamo dell’Acri come squadra favorita lui è cauto: << Siamo una buona squadra costruita per fare un campionato di vertice ma ad oggi è prematuro parlare di squadra favorita, anche perché ci sono tante squadre costruite per fare bene, sarà un campionato equilibrato fino alla fine>>. E sul Gallico: << domenica mi aspetto una partita dura – afferma Viteritti – loro sono una squadra difficile di affrontare anche perché non danno punti di riferimento. Speriamo di affrontarli con il massimo della concentrazione e soprattutto davanti ad una buona cornice di pubblico. In questa stagione i nostri tifosi potrebbero essere il vero punto di forza e già domenica lo hanno dimostrato a Trebisacce>>.
Francesco Spina – Il Quotidiano del Sud

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by